Badariotti, Bricherasio, 18.11.1944

(Torino - Piemonte)

Badariotti, Bricherasio, 18.11.1944

Badariotti, Bricherasio, 18.11.1944
Descrizione

Località Badariotti, Bricherasio, Torino, Piemonte

Data 18 novembre 1944

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 6

Numero vittime uomini 2

Numero vittime donne 4

Descrizione: Nella seconda metà di novembre 1944 parte dalla zona della Lombarda un rastrellamento condotto in gran parte da truppe tedesche. Alla frazione Torretti, la mattina del 18, viene fucilato Vittorio Bonansea un ragazzo di 25 anni in regola con i documenti militari. Successivamente i tedeschi si dirigono verso la zona dei Badariotti dove è dislocata una base partigiana. Qui uccidono a raffiche di mitra, per non aver fornito informazioni sulle bande della zona, Margherita Boero insieme ai propri tre figli e ad un uomo, che si trova per caso nei pressi della cascina dove sta avvenendo la strage. Casa e cadaveri sono poi dati alle fiamme

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: incendio di abitazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da Barbara Berruti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-08-17 20:50:41

Vittime

Elenco vittime

Boero Castagno Margherita
Castagno Maria
Castagno Margherita
Castagno Enrico
Battaglia Giulio

Elenco vittime civili 6

Boero Castagno Margherita
Castagno Maria
Castagno Margherita
Castagno Enrico
Battaglia Giulio

Responsabili o presunti responsabili
Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Bricherasio, Badarotti

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Bricherasio, Badarotti

  • commemorazione a

    Tipo di memoria: commemorazione

    Descrizione: Periodicamente commemorazioni in ricordo della strage

Bibliografia


Pierfrancesco Gili, La guerra di Bastian. Partigiani, civili, tedeschi e repubblicani dal Pinerolese a Torino, 1943-1945, Alzani, Pinerolo, 1996, p. 157

Sitografia


http://viverelealpi.blogspot.it/2014/11/18112014-40-anni-dalleccidio-dei.html

Fonti archivistiche

Fonti

Aistoreto, banca dati del partigianato piemontese, http://intranet.istoreto.it/partigianato/default.asp