Poligono di tiro del Martinetto, Torino, 22.09.1944

(Torino - Piemonte)

Poligono di tiro del Martinetto, Torino, 22.09.1944

Poligono di tiro del Martinetto, Torino, 22.09.1944
Descrizione

Località Poligono di tiro del Martinetto, Torino, Torino, Piemonte

Data 22 settembre 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 7

Numero vittime uomini 7

Numero vittime uomini adulti 7

Descrizione: Dopo l'occupazione nazifascista seguita all'armistizio dell'8 settembre 1943, il poligono di tiro del Martinetto viene scelto dalla Repubblica Sociale Italiana come luogo per l'esecuzione delle sentenze capitali: oltre sessanta partigiani e resistenti vi trovano la morte. Il 22 settembre, dopo sommario processo condotto dal tribunale di Contro Guerriglia, vengono fucilati al Martinetto sette partigiani. Tra questi lo studente Carlo Pizzorno, comandante delle Squadre d’azione partigiana, catturato a Venaria il 18 agosto dal maggiore De Biasi, comandante dell'aereoporto, insieme ai compagni Oreste Armano,Francesco Massai Landi e Ferruccio Valobra.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: punitivo

Scheda compilata da Barbara Berruti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2018-09-28 11:36:16

Vittime

Elenco vittime

Bocchiotti,Giuseppe,nato il 04/11/1925,a Felizzano, AL, Cmrp
Pizzorno,Carlo,nato il 05/09/1922,a Romagnano sesia, NO, Sap
Caramellino,Walter,nato il 07/11/1921,a Torino,TO, Div Monferrato
Valobra,Ferruccio,nato il 12/04/1898,a Torino,TO, 103 Brg 1 Div Garibaldi
Armano,Oreste,nato il 16/10/1922,a Pozzolo Formigato
Massai landi,Francesco,nato il 03/08/1925,a Napoli,NA
Farinati,Gianfranco,nato il 23/06/1925,a Milano,MI

Elenco vittime partigiani 7

BOCCHIOTTI, Giuseppe, nato il 04/11/1925 a Felizzano, Partigiano, Cmrp
PIZZORNO, Carlo,
CARAMELLINO, Walter,
VALOBRA, Ferruccio,
ARMANO, Oreste,
MASSAI LANDI, Francesco,
FARINATI, Gianfranco

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Reparto GNR non precisato

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • commemorazione a

    Tipo di memoria: commemorazione

    Descrizione: Dal 1945 il Martinetto è sede di una commemorazione civica che si svolge il 5 aprile, nell\'anniversario della fucilazione di otto dei componenti del primo Comitato militare regionale, ma dove vengono ricordati tutti i caduti.

  • luogo della memoria a Torino, Martinetto

    Tipo di memoria: luogo della memoria

    Ubicazione: Torino, Martinetto

    Descrizione: Il Martinetto è il sacrario della città di Torino, luogo della memoria della Resistenza

  • lapide a Torino, Martinetto

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Torino, Martinetto

    Descrizione: Lapide collettiva al martinetto.

  • lapide a Torino, corso Inghilterra,47

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Torino, corso Inghilterra,47

    Descrizione: Lapide individuale a Carlo Pizzorno in corso Inghilterra,47 (sua abitazione)

  • onorificenza alla persona a

    Tipo di memoria: onorificenza alla persona

    Descrizione: Carlo Pizzorno è stato decorato con medaglia d’argento al valor militare.

Bibliografia


Nicola Adduci, Gli altri. Fascismo repubblicano e comunità nel Torinese, Franco Angeli, Milano, 201I
Nicola Adduci, B. Berruti, L. Boccalatte, G. Minute, Che il silenzio non sia silenzio. Memoria civica dei caduti della Resistenza a Torino, Museo diffuso della Resistenza e Istituto Piemontese per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea, Torino, 2015
Carlo Gentile, I crimini di guerra tedeschi in Italia: 1943-1945, Einaudi, Torino, 2015.
Piero Malvezzi, Giovanni Pirelli (a cura di), Lettere di condannati a morte della Resistenza italiana, cit., pp. 260-261
Seicento giorni nella Resistenza dall'8 settembre 1943 al 10 maggio 1945, 600 giorni di testimonianze della Lotta di liberazione attraverso 1335 motivazioni delle ricompense al valor militare Torino: Consiglio regionale del Piemonte, 1979, p. 130

Sitografia


http://intranet.istoreto.it/lapidi/default.asp
Aistoreto, banca dati del partigianato piemontese, http://intranet.istoreto.it/partigianato/default.asp
Oreste Armano, in Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza italiana [http://www.ultimelettere.it/?page_id=35&ricerca=586], url consultata il 28 settembre 2018.
Giuseppe Bocchiotti, in Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza italiana [http://www.ultimelettere.it/?page_id=35&ricerca=461], url consultata il 28 settembre 2018.
Walter Caramellino (Valter), in Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza italiana [http://www.ultimelettere.it/?page_id=35&ricerca=663], url consultata il 28 settembre 2018.
Francesco Lorenzo Massai Landi, in Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza italiana [http://www.ultimelettere.it/?page_id=35&ricerca=456], url consultata il 28 settembre 2018.
Carlo Pizzorno (Carluccio), in Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza italiana [http://www.ultimelettere.it/?page_id=35&ricerca=287], url consultata il 28 settembre 2018.
Ferruccio Valobra (Capitano Rossi), in Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza italiana [http://www.ultimelettere.it/?page_id=35&ricerca=638], url consultata il 28 settembre 2018.

Fonti archivistiche

Fonti

AISTORETO, Archivio originario, C 64 A
Procura militare di Verona, registro 195
Commissione Parlamentare di Inchiesta 19/11
Asct, scheda anagrafiche
Aisrp, Banca dati Partigianato piemontese
Aisrp, Fondo Partito liberale italiano, Federazione piemontese, A PL 3 / 15