GARESSIO, 25-27.02.1944

(Cuneo - Piemonte)

GARESSIO, 25-27.02.1944

GARESSIO, 25-27.02.1944
Descrizione

Località Garessio, Garessio, Cuneo, Piemonte

Data 25 febbraio 1944 - 27 febbraio 1944

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 3

Numero vittime uomini 3

Numero vittime uomini adulti 2

Numero vittime uomini anziani 1

Descrizione: Il 25 febbraio, la 4ª compagnia del 617. Ost-Bataillon è trasferita da Cuneo a Garessio per controllare la statale 28 del colle di Nava. Incendia qualche fienile, ruba in alcune cascine. Il 26 i partigiani attaccano e costringono quegli uomini ad asserragliarsi nell’albergo “Miramonti”. Da Cuneo giungono in loro aiuto la 2. compagnia del 4.Battaglione MAI (SS italiane), uomini del 2.Polizei-Freiwilligen-Ers. Btl. Italien e alcuni militari della Luftwaffe. I partigiani sono, infine, costretti a ritirarsi

Modalità di uccisione: incendio,uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: furto e-o saccheggio,incendio di abitazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da MICHELE CALANDRI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-03-25 11:05:38

Vittime

Elenco vittime

Canova Agostino, nato Garessio 18/12/1914, residente Garessio, contadino;
Esposito Leonardo, nato Spinazzola (BA) 07/08/1905, residente Milano, impiegato;
Negro Giovanni, nato Garessio 17/11/1872, residente Garessio, contadino

Elenco vittime civili 3

Canova Agostino,
Esposito Leonardo,
Negro Giovanni

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


4. Battaglione MAI/SS Italiane

Tipo di reparto: Waffen-SS

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Giuseppe Etter

    Nome Giuseppe

    Cognome Etter

    Nome del reparto nazista Waffen-SS

    Nome del reparto SS italiane reparto non precisato

  • Sconosciuto Freyberger

    Nome Sconosciuto

    Cognome Freyberger

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • onorificenza alla persona a

    Tipo di memoria: onorificenza alla persona

    Descrizione: Medaglia d’oro V.M. alla memoria al partigiano Sergio Sabatini.

  • onorificenza alla città a

    Tipo di memoria: onorificenza alla città

    Descrizione: Medaglia di Bronzo al Valor militare alla città di Garessio

  • lapide a Garessio, municipio

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Garessio, municipio

    Descrizione: Lapide sul municipio di Garessio, promossa da ente pubblico

  • lapide a Garessio, via Lepetit

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Garessio, via Lepetit

    Descrizione: lapide in ricordo del partigiano Sergio Sabatini in via Lepetit di Garesio, promossa da ente pubblico.

Bibliografia


Guido Argenta, Nicola Rolla, Le due guerre 1940-1943, 1943-1945. Censimento “cippi e lapidi” in provincia di Cuneo, Istituto storico della Resistenza in provincia di Cuneo, Cuneo, 1985, pp. 276-278;
Renzo Amedeo, Ogni contrada è patria di ribelli, Nicola Milano editore, Farigliano (CN), 1964, pp. 25-38;
Michele Calandri (a cura di), Vite spezzate. I 15510 morti nella guerra 1940-45. Un censimento in provincia di Cuneo, Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Cuneo, Cuneo, 2007 (seconda edizione);
Sergio Corbatti-Marco Nava, Sentire-Pensare-Volere. Storia della Legione SS italiana, edizioni Ritter, Milano, 2001, pp 42-45;
Marco Ruzzi, saggio sulla storia della Resistenza in provincia di Cuneo per un volume del 70°, inedito

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Registro Atti di Morte di Garessio