BORGO SAN DALMAZZO, DICEMBRE 1943

(Cuneo - Piemonte)

BORGO SAN DALMAZZO, DICEMBRE 1943

BORGO SAN DALMAZZO, DICEMBRE 1943
Descrizione

Località Borgo San Dalmazzo, Borgo San Dalmazzo, Cuneo, Piemonte

Data 1 dicembre 1943 - 31 dicembre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 3

Numero vittime uomini 3

Numero vittime uomini adulti 3

Descrizione: L’episodio rientra ancora nel ciclo di rastrellamenti su tutto l’arco alpino cuneese iniziato il 30 dicembre. Una puntata nelle basse valli Gesso e Vermenagna (Borgo, Roaschia, Valdieri) contro la “Banda Prato” (dal nome del suo comandante) scompagina subito i partigiani abbandonati dai loro comandanti (Prato Roberto si consegnerà alla RSI), ma colpisce anche i civili e l’ebreo Goldemberg, giunto dalla Francia nei giorni seguenti l’armistizio e nascostosi in valle.

Modalità di uccisione: fucilazione

Violenze connesse: furto e-o saccheggio,incendio di abitazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da MICHELE CALANDRI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-11-27 12:34:44

Vittime

Elenco vittime

Barale Luigi, nato Roccavione 19/05/1915, residente Torino, salumiere, I DivisioneGL, brigata “Valle Gesso”, fucilato a Borgo San Dalmazzo;
Barale Massimino, nato Roaschia 29/09/1920, residente Roccavione, insegnante, I Divisione GL, brigata “Valle Gesso”, fucilato a Borgo San Dalmazzo;
Forneris Pietro, nato Borgo S. Dalmazzo 03/07/1903, residente Borgo, contadino, I Divisione GL, brigata “Valle Gesso”, fucilato a Borgo San Dalmazzo.

Elenco vittime partigiani 3

Barale Luigi,
Barale Massimino,
Forneris Pietro

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Borgo San DAlmazzo, corso Barale

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Borgo San DAlmazzo, corso Barale

    Descrizione: lapide in corso Barale n°16 a Borgo S.D. in ricordo di Forneris Pietro, Barale Luigi, Barale Massimino, promossa da associazione partigiana

  • lapide a Borgo San Dalmazzo, cimitero

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Borgo San Dalmazzo, cimitero

    Descrizione: lapide nel cimitero urbano di Borgo S.D. in ricordo di Forneris Pietro e altri, posta da ente pubblico;

Bibliografia


Guido Argenta, Nicola Rolla, Le due guerre 1940-1943, 1943-1945. Censimento “cippi e lapidi” in provincia di Cuneo, Istituto storico della Resistenza in provincia di Cuneo, Cuneo, 1985
Michele Calandri (a cura), Fascismo 1943-1945. I notiziari della GNR da Cuneo a Mussolini, L’Arciere, Cuneo, 1979, p. 5;
Michele Calandri (a cura di), Vite spezzate. I 15510 morti nella guerra 1940-45. Un censimento in provincia di Cuneo, Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Cuneo, Cuneo, 2007 (seconda edizione);
Mario Giovana, Storia di una formazione partigiana, Einaudi, Torino, 1964, p.49;

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Registro Atti di Morte di Borgo S. Dalmazzo