BORGO SAN DALMAZZO, DICEMBRE 1943

(Cuneo - Piemonte)

BORGO SAN DALMAZZO, DICEMBRE 1943

BORGO SAN DALMAZZO, DICEMBRE 1943
Descrizione

Località Borgo San Dalmazzo, Borgo San Dalmazzo, Cuneo, Piemonte

Data 1 dicembre 1943 - 31 dicembre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 3

Numero vittime uomini 3

Numero vittime uomini adulti 3

Descrizione: L’episodio rientra ancora nel ciclo di rastrellamenti su tutto l’arco alpino cuneese iniziato il 30 dicembre. Una puntata nelle basse valli Gesso e Vermenagna (Borgo, Roaschia, Valdieri) contro la “Banda Prato” (dal nome del suo comandante) scompagina subito i partigiani abbandonati dai loro comandanti (Prato Roberto si consegnerà alla RSI), ma colpisce anche i civili e l’ebreo Goldemberg, giunto dalla Francia nei giorni seguenti l’armistizio e nascostosi in valle.

Modalità di uccisione: fucilazione

Violenze connesse: furto e-o saccheggio,incendio di abitazione

Tipo di massacro: rastrellamento
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da MICHELE CALANDRI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-11-27 12:34:44

Vittime

Elenco vittime

Barale Luigi, nato Roccavione 19/05/1915, residente Torino, salumiere, I DivisioneGL, brigata “Valle Gesso”, fucilato a Borgo San Dalmazzo;
Barale Massimino, nato Roaschia 29/09/1920, residente Roccavione, insegnante, I Divisione GL, brigata “Valle Gesso”, fucilato a Borgo San Dalmazzo;
Forneris Pietro, nato Borgo S. Dalmazzo 03/07/1903, residente Borgo, contadino, I Divisione GL, brigata “Valle Gesso”, fucilato a Borgo San Dalmazzo.

Elenco vittime partigiani 3

Barale Luigi,
Barale Massimino,
Forneris Pietro

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Borgo San DAlmazzo, corso Barale

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Borgo San DAlmazzo, corso Barale

    Descrizione: lapide in corso Barale n°16 a Borgo S.D. in ricordo di Forneris Pietro, Barale Luigi, Barale Massimino, promossa da associazione partigiana

  • lapide a Borgo San Dalmazzo, cimitero

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Borgo San Dalmazzo, cimitero

    Descrizione: lapide nel cimitero urbano di Borgo S.D. in ricordo di Forneris Pietro e altri, posta da ente pubblico;

Bibliografia


Guido Argenta, Nicola Rolla, Le due guerre 1940-1943, 1943-1945. Censimento “cippi e lapidi” in provincia di Cuneo, Istituto storico della Resistenza in provincia di Cuneo, Cuneo, 1985
Michele Calandri (a cura), Fascismo 1943-1945. I notiziari della GNR da Cuneo a Mussolini, L’Arciere, Cuneo, 1979, p. 5;
Michele Calandri (a cura di), Vite spezzate. I 15510 morti nella guerra 1940-45. Un censimento in provincia di Cuneo, Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Cuneo, Cuneo, 2007 (seconda edizione);
Mario Giovana, Storia di una formazione partigiana, Einaudi, Torino, 1964, p.49;

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Registro Atti di Morte di Borgo S. Dalmazzo