DRONERO, 02.01.1944

(Cuneo - Piemonte)

DRONERO, 02.01.1944

DRONERO, 02.01.1944
Descrizione

Località Dronero, Dronero, Cuneo, Piemonte

Data 2 gennaio 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 10

Numero vittime uomini 10

Numero vittime uomini adulti 9

Numero vittime uomini anziani 1

Descrizione: Il 30 dicembre 1943 i partigiani rapiscono e uccidono Oreste Millone, farmacista in Dronero, responsabile del PFR e spia, e la sua convivente Anna Albenga. Il 2 gennaio 1944 un reparto tedesco , accompagnato da elementi dell’UPI della 3ª Legione, attua la rappresaglia che porta alla morte di 5 civili e 5 partigiani e prende in ostaggio altre 15 persone tra le quali ne deportano a Mauthausen 5 e incendiano la tipografia di uno di questi. I cinque deportati non faranno ritorno dai lager.

Modalità di uccisione: fucilazione,incendio,uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: deportazione della popolazione,incendio di abitazione

Tipo di massacro: rappresaglia

Annotazioni: Secondo il database CPI-CIT i morti sono 9, c’è poi qualche discrepanza sulla scrittura dei nomi tra il database CPI-CIT e le altre fonti.

Scheda compilata da MICHELE CALANDRI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-11-27 11:44:50

Vittime

Elenco vittime

Acchiardi Giovantonio, nato Roccabruna (CN) 26/01/1880, residente Roccabruna, contadino.
Arnaudo Antonio, nato Dronero 31/08/1910, residente Dronero, manovale;
Arnaudo Paolo, nato Francia 07/07/1905, Dronero, manovale;
Arnaudo Costantino, nato Dronero 31/05/1905, residente Dronero, contadino, 11. Divisione Garibaldi “Cuneo”, 104. brigata “Fissore”;
Isaia Stefano, nato Busca (CN) 24/08/1921, residente Dronero, fabbro, 11. Divisione Garibaldi “Cuneo”, 104. brigata “Fissore”;
Lombardo Giuseppe, nato Macra (CN) 19/07/1912, residente Macra, carrettiere;
Migliore Lorenzo, nato Dronero 20/07/1905, residente Dronero, muratore, 11. Divisione Garibaldi “Cuneo”, 104. brigata “Fissore”;
Ricciardi Giovanni, nato Dronero 30/04/1910, residente Dronero, invalido;
Rinaudo Chiaffredo, nato Dronero 28/09/1906, residente Dronero, elettricista, 11. Divisione Garibaldi “Cuneo”, 104. brigata “Fissore”;
Torrione Giovanni Battista, nato Villar S. Costanzo (CN) 05/06/1910, residente Villar S. Costanzo, contadino, 11. Divisione Garibaldi “Cuneo”, 104. brigata “Fissore”;

Elenco vittime civili 5

Arnaudo Antonio,
Arnaudo Paolo,
Lombardo Giuseppe,
Ricciardi Giovanni,
Acchiardi Giovantonio

Elenco vittime partigiani 5

Arnaudo Costantino
Isaia Stefano
Migliore Lorenzo
Rinaudo Chiaffredo
Torrione Giovanni Battista.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Reparto GNR non precisato

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • onorificenza alla città a Dronero

    Tipo di memoria: onorificenza alla città

    Ubicazione: Dronero

    Descrizione: Croce di guerra alla città di Dronero

  • luogo della memoria a Roccabruna

    Tipo di memoria: luogo della memoria

    Ubicazione: Roccabruna

    Descrizione: Rifugio partigiano di Roccabruna, costruito dai garibaldini.

  • luogo della memoria a Margherita di Dronero

    Tipo di memoria: luogo della memoria

    Ubicazione: Margherita di Dronero

    Descrizione: Rifugio partigiano della frazione Margherita di Dronero, costruito dai partigiani GL

  • lapide a Dronero, municipio

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Dronero, municipio

    Descrizione: lapide (in forma di medaglione) in ricordo di Pietro Allemandi “sindaco e benefattore”, deportato, all’interno del municipio, promotore ente pubblico.

  • lapide a Dronero, via IV novembre

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Dronero, via IV novembre

    Descrizione: lapide in ricordo di Arnaudo Costantino, Arnaudo Antonio,Arnaudo Paolo,Lombado Giuseppe, fucilati, posta in via IV Novembre (ala vecchio teatro) promotore “la giunta popolare

  • lapide a Dronero, via XXV aprile

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Dronero, via XXV aprile

    Descrizione: lapide in ricordo del fucilato Isaia Stefano in via XXV Aprile n°27, promotore ente pubblico;

  • lapide a Dronero, municipio

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Dronero, municipio

    Descrizione: apide in ricordo di Allemandi Pietro, Lantermino Giovanni, Coalova Cristoforo, Lugliengo Giuseppe, Marchiò Magno, deportati, sulla facciata del municipio, promotore “la giunta popolare”

  • lapide a Dronero, municipio

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Dronero, municipio

    Descrizione: lapide sulla facciata del Municipio, promotore ente pubblico

  • lapide a Dronero, piazza Allemandi

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Dronero, piazza Allemandi

    Descrizione: Lapide in piazza Allemandi di Dronero, promotore ente pubblico;

Bibliografia


Guido Argenta, Nicola Rolla, Le due guerre 1940-1943, 1943-1945. Censimento “cippi e lapidi” in provincia di Cuneo, Istituto storico della Resistenza in provincia di Cuneo, Cuneo, 1985
Michele Calandri (a cura di), Vite spezzate. I 15510 morti nella guerra 1940-45. Un censimento in provincia di Cuneo, Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Cuneo, Cuneo, 2007 (seconda edizione);
Mario Giovana, Valle Maira dall’antifascismo alla guerra partigiana, SASTE Stabilimento Tipografico Editoriale, 1964, pp.20-21;
Mario Giovana, Storia di una formazione partigiana, Einaudi, Torino, 1964, pp. 67-73

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

AUSSME, N 1/11, b. 2131
CPI 23/87 RG 1931
Registro Atti di morte di Dronero