Ciarei, Tollegno 22.12.1943

(Biella - Piemonte)

Ciarei, Tollegno 22.12.1943

Ciarei, Tollegno 22.12.1943
Descrizione

Località Ciarei, Tollegno, Biella, Piemonte

Data 22 dicembre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 4

Numero vittime uomini ragazzi 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Il mattino del 21 dicembre furono uccisi tre soldati tedeschi: due (un ufficiale e un graduato) trovarono la morte al bivio tra Tollegno e Pralungo, luogo in cui si erano appostati i partigiani del “Bandiera” per appoggiare e proteggere gli operai in sciopero della valle Cervo. Il terzo, ferito con una raffica di mitra da una pattuglia dello stesso distaccamento nella salita di Riva, venne trovato morto nel corridoio di una casa di via Umberto, fronteggiante la piazza S. Cassiano (vedi scheda Biella 22 dicembre 1943). Per rappresaglia i tedeschi fucilarono sette prigionieri a San Cassiano, di cui sei morirono, e quattro civili a Tollegno, oltre ad un altro civile a Campiglia Cervo (Bi), Giuseppe Mosca Zunca, e il giorno dopo a Vallemosso (Bi) altri tre civili (vedi scheda Vallemosso 23 dicembre 1943)

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rappresaglia

Annotazioni: L’episodio si collega alla scheda Biella 22 dicembre 1943

Scheda compilata da Enrico Pagano
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-08-11 08:28:35

Vittime

Elenco vittime

Janno Giacomo, “Jaculin”, di Lorenzo e Giovanna Janno, nato a Tollegno (Bi) il 10.03.1901, ivi residente,
Martinazzo Angelo, di Giovanni ed Emma Cappellaro, nato a Santa Maria di Sala (Ve) il 05.02.1905, residente a Tollegno,
Pastore Pietro, di Serafino e Giuseppina Guidetti, nato a Briga Novarese (No) il 02.01.1929, residente a Tollegno,
Strippoli Alfonso, di Cataldo e Lucia Mangione, nato a Pralungo (Bi) il 02.05.1928, residente a Tollegno

Elenco vittime civili 4

Janno Giacomo,
Martinazzo Angelo,
Pastore Pietro,
Strippoli Alfonso

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


SS reparto non precisato

Tipo di reparto: Waffen-SS

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Ciarei, Tollegno

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Ciarei, Tollegno

    Descrizione: Lapide a Tollegno Charei, A ricordo dei Martiri che qui caddero vittima della tirannide nazista Ianno Giacomo d\'anni 42 Martinazzo Angelo d\'anni 38 Strippoli Alfonso d\'anni 15 Pastore Pietro d\'anni 14 Passati per le armi il 22 dicembre 194

  • lapide a Cigognola, piazza

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Cigognola, piazza

    Descrizione: il nome di Maggi è sulla lapide in piazza

Bibliografia


Pietro Secchia, Cino Moscatelli, Il Monte Rosa è sceso a Milano. La Resistenza nel Biellese, nella Valsesia e nella Valdossola, Einaudi, Torino, 1958, pp. 117-118
Piero Ambrosio (a cura di), All'attenzione del Duce. I notiziari della G.N.R. della provincia di Vercelli, Istituto per la storia della Resistenza in provincia di Vercelli, Borgosesia, 1980, p. 3
Anello Poma - Gianni Perona, La Resistenza nel Biellese, Guanda, Parma, 1972, p. 100
Il combattente, in l’impegno, n.0 aprile 1981
Piero Ambrosio, Dicembre 1943: iniziano le azioni contro i "ribelli", in "L'Impegno", n. 4, dicembre 1983
Piero Ambrosio, "Oltre duecento ribelli armati…" I rapporti dei carabinieri. 30 novembre 1943 - 28 febbraio 1944, in "L'impegno", n. 1, 1984
Bracco Cesarina, La staffetta garibaldina, Istituto per la storia della Resistenza in provincia di Vercelli, Borgosesia, 1976, pp. 9-12
Tollegno e la Resistenza 1945-1965, Comune di Tollegno, 1965

Sitografia


https://picasaweb.google.com/gualaluciano/BIELLESERIBELLE

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Centrale dello Stato, MI DGPS, SCP, RSI, 1943-45, b. 63, f. Torino. Relazioni quindicinali 30/12/1943 - 30/12/1944
Archivio Centrale dello Stato, MI, DGPS, AGR, RSI, 1943-45, Cat. Movimento Sovversivo, b. 8