Biella, 24.04.1945

(Biella - Piemonte)

Biella, 24.04.1945

Biella, 24.04.1945
Descrizione

Località Biella, Biella, Biella, Piemonte

Data 24 aprile 1945

Matrice strage Fascista

Numero vittime 3

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Numero vittime donne 2

Numero vittime donne adulte 1

Numero vittime donne anziane 1

Descrizione: L’evento risale al giorno della liberazione di Biella ed è addebitabile ai legionari del "Pontida" ma non si conoscono i dettagli.

Modalità di uccisione: INDEFINITA

Tipo di massacro: ritirata

Scheda compilata da Enrico Pagano
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-08-10 10:16:26

Vittime

Elenco vittime

Ottinetti Luigi, fu Giovanni e fu Sappa Maria, nato a Grignasco (No) il 20.03.1909, residente a Biella, operaio, civile (morte risale al 25 aprile 1945, alle ore 5, presso l’ospedale di Biella)
Tempia Bonda Cesira,di Giovanni e Bocchio Ramazio Giuseppina, nata a Mezzana Mortigliengo (Bi) il 06.06.1891, residente a Biella, casalinga, civile (morte risale alle 16.15, in viale Regina Margherita 1)
Vottero Fin Pierina, di Giacomo e Fortunata Pezzia Fornero, coniugata Marchetti, nata e residente a Biella, di anni 59, civile (morte risale alle ore 16.30, in via Cernaia 10)

Elenco vittime civili 3

Ottinetti Luigi,
Tempia Bonda Cesira,
Vottero Fin Pierina

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Battaglione “Pontida” GNR

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Biella, via Matteotti

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Biella, via Matteotti

    Descrizione: lapide in via Matteotti a Biella, “A ricordo delle vittime del nazifascismo” Marin Arnaldo d\'anni 74 + 23-12-1943/ Tempia Bonda Cesira d\'anni 54 + 24-4-1945/ Vottero Fin Pierina in Marchetti d\'anni 59 + 24-4-1945/ Ottinetti Luigi d\'anni 39 + 24-4- 19

Bibliografia


Riferimenti non specifici all’episodio, ma alla liberazione di Biella
Piero Ambrosio, Biellese e Vercellese, in L’insurrezione in Piemonte, a cura dell’Istituto Storico della Resistenza in Piemonte, Franco Angeli, Milano 1987
Piero Ambrosio, Festa d’aprile, edizione web tratta da un saggio pubblicato in l’impegno, anno V, n. 1 marzo 1985
Antonio Ferraris, Sacerdoti biellesi nella bufera 1943-1945, Ed. Dialoghi, Biella 2006
Anello Poma, Gianni Perona, La Resistenza nel Biellese, Libreria Vittorio Giovannacci, Biella 1978

Sitografia


http://www.chieracostui.com/costui/docs/search/schedaoltre.asp?ID=15486
https://picasaweb.google.com/gualaluciano/BIELLESERIBELLE
http://www.frammentidistoriabiellese.it/resistenza-e-guerra-civile-1943-1945/la-liberazione-di-biella-24-aprile-1945/

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio dell’Istituto Storico della Resistenza di Vercelli, Database stragi