Cimitero di Biella, Biella, 13.03.1945

(Biella - Piemonte)

Cimitero di Biella, Biella, 13.03.1945

Cimitero di Biella, Biella, 13.03.1945
Descrizione

Località Cimitero di Biella, Biella, Biella, Piemonte

Data 13 marzo 1945

Matrice strage Fascista

Numero vittime 3

Numero vittime uomini 3

Numero vittime uomini adulti 3

Descrizione: Arrestati mentre si trovavano degenti all’ospedale di Biella in seguito a delazione, furono fucilati al cimitero di Biella, presumibilmente da reparto fascista

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: punitivo

Note sulla memoria (per maggiori informazioni vedi la sezione apposita): Episodio pressoché sconosciuto

Scheda compilata da Enrico Pagano
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-08-10 09:39:18

Vittime

Elenco vittime

Andorlini Silvano, “Silva”, nato a Genova il 03.07.1925, maestro elementare, 7^ Divisione GL Brigata Cattaneo, partigiano,
Canazza Luigi, “Lovis”, di Angelo e Teresa Manoli, nato a Padova il 10.07.1918, residente a Camandona (Bi), V divisione “Maffei”, 2^ brigata “Ermanno Angiono Pensiero”, partigiano
Magno Giovanni, “Disco”, di Felice ed Ester Valle, nato a Biella il 25.05.1926, residente a Pralungo, V divisione Garibaldi, 75^ brigata “Giuseppe Boggiani Alpino”, partigiano

Elenco vittime partigiani 3

Andorlini Silvano, “Silva”,
Canazza Luigi, “Lovis”,
Magno Giovanni, “Disco”

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Biella, cimitero

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Biella, cimitero

    Descrizione: Lapide presso cimitero di Biella dedicata ad Andorlini, Canazza e Magno, ma anche a Vincenzo Variara \"Turin\", fucilato il 14-2-1944 e Lelio Guala \"Ennio\" anni 16 fucilato il 31-1-1945, con scritta PARTIGIANI UCCISI DAL PIOMBO NEMICO CADUTI PER L\' ITA

  • luogo della memoria a Genova

    Tipo di memoria: luogo della memoria

    Ubicazione: Genova

    Descrizione: A Genova è stata dedicata una piazzetta a Silvano Andorlini

  • onorificenza alla persona a

    Tipo di memoria: onorificenza alla persona

    Descrizione: Motivazione medaglia d’argento al valor militare per Silvano Andorlini: Giovane partigiano partecipava arditamente a numerose azioni di guerriglia e di sabotaggio sempre segnalandosi per dedizione, per fermezza e per coraggio. Particolarmente si distingue

Bibliografia


Sitografia


https://picasaweb.google.com/gualaluciano/BIELLESERIBELLE#5327213254460515522

http://www.anpi.it/donne-e-uomini/silvano-andorlini/

https://www.facebook.com/268616425007/photos/a.270412790007.291804.268616425007/10151398056255008/

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Centrale dello Stato, Mi, DGPS, AR 1943-45, Attività ribelli, b. 16, f. Vercelli
Archivio dell’Istituto Storico della Resistenza di Vercelli, Database stragi
Archivio Isrsc Bi-Vc, Fondo Ete Stucchi, Cronologia della Resistenza