Cagli, 06.07.1944

(Pesaro e Urbino - Marche)

Cagli, 06.07.1944

Cagli, 06.07.1944
Descrizione

Località Cagli, Cagli, Pesaro e Urbino, Marche

Data 6 luglio 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Lo storico antifascista Cristoforo Giorgiani, membro del CLN di Fermignano, venne arrestato il 27 giugno 1944 da una pattuglia tedesca, su delazione di Renato Ivancev, detto il “Triestino” figura ambigua e calcolatrice che passò dall’essere comandante di una squadra del distaccamento Toscano a collaborare con i tedeschi, in seguito all’episodio che si concluse con la morte di sette partigiani fucilati a Lancialunga di Cagli, il 28 giugno 1944. Ivancev aiutò i tedeschi a catturare anche un altro uomo, Paolo Falasconi, proprietario di un pastificio, reo di rifornire di viveri il distaccamento Toscano. Entrambi furono condotti a Cagli, nel palazzo Rigi Luperti, al tempo requisito dai tedeschi, e rinchiusi in una cella. Mentre Falasconi, tramite un tenente tedesco suo conoscente riuscì a farsi rilasciare, Giorgiani arrivò claudicante e sanguinante al processo, dove si assunse la responsabilità dell’organizzazione partigiana a Fermignano. Venne pertanto fucilato a Cagli il 6 luglio 1944.
Il diciassettenne figlio Spartaco, già arruolato nella Brigata Garibaldi, rimase gravemente ferito in uno scontro con i tedeschi e morì il giorno 14 dello stesso mese.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: punitivo

Scheda compilata da Chiara Donati
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-03-25 14:20:46

Vittime

Elenco vittime

Giorgiani Cristoforo, 05/09/1903, operaio, qualifica Partigiano caduto, Brg. Lugli (01/03/1944 – 06/07/1944), grado Capo squadra – Maresciallo, riconosciutagli il 21/02/1946 ad Ancona.

Elenco vittime partigiani 1

Giorgiani Cristoforo

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


5. Gebirgs-Division

Tipo di reparto: Wehrmacht
Appartenenza: Heer Wehrmacht

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Sconosciuto Schrank

    Nome Sconosciuto

    Cognome Schrank

    Note responsabile Generale

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • luogo della memoria a Fermignano

    Tipo di memoria: luogo della memoria

    Ubicazione: Fermignano

    Descrizione: Il comune di Fermignano ha intitolato una piazza a Cristoforo Giorgiani.

  • onorificenza alla persona a

    Tipo di memoria: onorificenza alla persona

    Descrizione: A Cristoforo Giorgiani è stata concessa la Medaglia d’argento al valor alla memoria con la seguente motivazione: “Ad un ex compagno vendutosi al nemico, che si era presentato alla porta della sua abitazione seguito da un plotone di tedeschi, incurante del

Bibliografia


Giovanni Bischi, Giorgiani Cristoforo, in «Memoria viva», 2006, n. 9, pp. 39-40.
Brigata Garibaldi "Bruno Lugli": relazione sull'attività svolta, Comune di Pesaro, Pesaro 1974.
Comitato provinciale dell'ANPI Pesaro (a cura di), Secondo risorgimento: Albo d'oro dei caduti nella lotta di liberazione della provincia di Pesaro e Urbino, 1943-1944, Societa Tipografica modenese, Modena s.d.
Ruggero Giacomini, Ribelli e partigiani. La Resistenza nelle Marche 1943-1944, Affinità elettive, Ancona 2008.
Umberto Marini, La resistenza nel Candigliano, Metauro, Fossombrone 2000.
G. Rinaldini, La mia fucilazione, Arti grafiche Stibu, Urbania 1988 (II edizione).

Sitografia


www.storiamarche900.it/main?p=storia_territorio_cagli

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Centrale dello Stato CS, Fondo Ricompart - Ufficio per il servizio riconoscimento qualifiche e per le ricompense ai partigiani, Marche, schedario e pratica n. 19385, trasmessa al Distretto militare di Pesaro il 20/11/1959.