Venagrande, Ascoli Piceno, 07.06.1944

(Ascoli Piceno - Marche)

Venagrande, Ascoli Piceno, 07.06.1944

Venagrande, Ascoli Piceno, 07.06.1944
Descrizione

Località Venagrande, Ascoli Piceno, Ascoli Piceno, Marche

Data 7 giugno 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Il partigiano Francesco Ciotti fu fermato dalla Gnr a Porta Cappuccina, ad Ascoli Piceno. Mentre tentò la fuga, i militi gli spararono ferendolo gravemente. Fu condotto all’ospedale civile dove morì il giorno successivo.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: legato al controllo del territorio
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da Chiara Donati
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-08-01 10:33:08

Vittime

Elenco vittime

Ciotti Francesco, n. il 27/02/1915 ad Ascoli Piceno, paternità Domenico, qualifica Partigiano caduto, Banda Petrelli (03/01/1944 – 07/06/1944), grado Commissario Btg. – tenente, riconosciutagli il 07/05/1946 ad Ancona.

Elenco vittime partigiani 1

Ciotti Francesco

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


GNR di Ascoli Piceno

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • luogo della memoria a Ascoli Piceno

    Tipo di memoria: luogo della memoria

    Ubicazione: Ascoli Piceno

    Descrizione: Intitolazione di una via alla vittima

Bibliografia


Secondo Balena, Bandenkrieg nel Piceno: settembre '43-giugno '44, Tipo-lito G. Cesari, Ascoli Piceno 1976.
Maria Grazia Battistini, Costantino Di Sante (a cura di), Fascismo e Resistenza nel Piceno, Istituto Statale d'Arte "Osvaldo Licini", Ascoli Piceno 2003, p. 59.

Sitografia


www.storiamarche900.it/main?p=storia_territorio_ascolipiceno

Fonti archivistiche

Fonti

ACS, Fondo Ricompart - Ufficio per il servizio riconoscimento qualifiche e per le ricompense ai partigiani, Marche, schedario e pratica n. 3405, trasmessa al Distretto militare di Ascoli Piceno 26/08/1959.