Venagrande, Ascoli Piceno, 07.06.1944

(Ascoli Piceno - Marche)

Venagrande, Ascoli Piceno, 07.06.1944

Venagrande, Ascoli Piceno, 07.06.1944
Descrizione

Località Venagrande, Ascoli Piceno, Ascoli Piceno, Marche

Data 7 giugno 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Il partigiano Francesco Ciotti fu fermato dalla Gnr a Porta Cappuccina, ad Ascoli Piceno. Mentre tentò la fuga, i militi gli spararono ferendolo gravemente. Fu condotto all’ospedale civile dove morì il giorno successivo.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: legato al controllo del territorio

Scheda compilata da Chiara Donati
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-08-01 10:33:08

Vittime

Elenco vittime

Ciotti Francesco, n. il 27/02/1915 ad Ascoli Piceno, paternità Domenico, qualifica Partigiano caduto, Banda Petrelli (03/01/1944 – 07/06/1944), grado Commissario Btg. – tenente, riconosciutagli il 07/05/1946 ad Ancona.

Elenco vittime partigiani 1

Ciotti Francesco

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


GNR di Ascoli Piceno

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • luogo della memoria a Ascoli Piceno

    Tipo di memoria: luogo della memoria

    Ubicazione: Ascoli Piceno

    Descrizione: Intitolazione di una via alla vittima

Bibliografia


Secondo Balena, Bandenkrieg nel Piceno: settembre '43-giugno '44, Tipo-lito G. Cesari, Ascoli Piceno 1976.
Maria Grazia Battistini, Costantino Di Sante (a cura di), Fascismo e Resistenza nel Piceno, Istituto Statale d'Arte "Osvaldo Licini", Ascoli Piceno 2003, p. 59.

Sitografia


www.storiamarche900.it/main?p=storia_territorio_ascolipiceno

Fonti archivistiche

Fonti

ACS, Fondo Ricompart - Ufficio per il servizio riconoscimento qualifiche e per le ricompense ai partigiani, Marche, schedario e pratica n. 3405, trasmessa al Distretto militare di Ascoli Piceno 26/08/1959.