TROBASO VERBANIA 11.08.1944

(Verbano-Cusio-Ossola - Piemonte)

TROBASO VERBANIA 11.08.1944

TROBASO VERBANIA 11.08.1944
Descrizione

Località Trobaso, Verbania, Verbano-Cusio-Ossola, Piemonte

Data 11 agosto 1944

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini senza informazioni 1

Descrizione: L’11 agosto 1944 un maresciallo tedesco insieme a due militi della Gnr di Verbania sono in ricognizione nella frazione di Trobaso, nel comune di Verbania. Quando giungono nel centro dell’abitato si accorgono della presenza di una ventina di partigiani nell’osteria gestita da Poletti. I partigiani fuggono e i militi irrompono nel locale e lo devastano con il lancio di una bomba a mano. Nel corso di questa azione rimane ferito Poletti, deceduto poi all’ospedale civile di Intra. I partigiani per rappresaglia uccidono il fascista Azeni, davanti all’osteria

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da BRUNO MAIDA
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-17 22:37:07

Vittime

Elenco vittime

Poletti, oste

Elenco vittime civili 1

Poletti

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Reparto GNR non precisato

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

Memorie
Bibliografia


Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Centrale dello Stato, GUARDIA NAZIONALE REPUBBLICANA: GNR, b. 47, f. Cat B 5 fasc II, sf. “Uccisione fascista Poletti”, Nota del comando provinciale Gnr di Novara del 17-8-1944 a comando generale Gnr – Servizio Politico, comando Gnr, servizio Istituto, Ispettorato Regionale per il Piemonte della Gnr, alla prefettura di Novara, alla Militarkommandantur di Novara