Borgo Stazione, Villafranca d’Asti, 31.08.1944

(Asti - Piemonte)

Borgo Stazione, Villafranca d’Asti, 31.08.1944

Borgo Stazione, Villafranca d’Asti, 31.08.1944
Descrizione

Località Borgo Stazione, Villafranca d'Asti, Asti, Piemonte

Data 31 agosto 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: In seguito ai continui attentati compiuti dai partigiani lungo la linea ferroviaria Asti-Torino e contro le linee telefoniche ed elettriche, il comando tedesco impone al Capo della provincia di Asti di sanzionare i Comuni della zona con multe e requisizioni di derrate alimentari. Per rappresaglia contro l’ennesimo attentato partigiano, il 31 agosto Luigi Capriolo, militante comunista torinese e partigiano, viene impiccato al balcone di una casa lungo la statale, davanti alla stazione; il suo corpo rimane esposto per 24 ore, piantonato da soldati tedeschi, prima che possa essere sepolto

Modalità di uccisione: impiccagione

Trattamento dei cadaveri: Esposizione dei cadaveri

Tipo di massacro: rappresaglia
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da Mario Renosio
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2018-12-25 18:44:26

Vittime

Elenco vittime

Capriolo Luigi, n. a Cinzano (CN) nel 1902, detenuto nelle carceri di Asti, impiccato di fronte alla stazione di Villafranca d’Asti il 31.8.1944, partigiano della 16° brg VI divisione Langhe

Elenco vittime partigiani 1

Capriolo Luigi

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Nicoletta Fasano, Mario Renosio, Un’altra storia. La Rsi nell’Astigiano tra guerra civile e mancata epurazione, Israt, Asti, 2015, p. 168
Nicoletta Fasano, Mario Renosio, Dare un volto alla memoria, «Asti contemporanea», n. 5, 1997, pp. 8-157.
Mario Renosio (a cura di), Vittime di guerra. I caduti astigiani nella seconda guerra mondiale, Israt, Asti, 2008

Sitografia


Censimento caduti, in www.israt.it
Censimento monumenti e lapidi, in www.israt.it
Luigi Capriolo (Sulis), in Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza italiana [http://www.ultimelettere.it/?page_id=35&ricerca=495], url consultata il 28 settembre 2018

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Israt: fondo Rsi; fondo Ombra, fondo Spada, fondo Squarotti