Castelrosso, Ferrere, 25.11.1944

(Asti - Piemonte)

Castelrosso, Ferrere, 25.11.1944

Castelrosso, Ferrere, 25.11.1944
Descrizione

Località Castelrosso, Ferrere, Asti, Piemonte

Data 25 novembre 1944

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Nel mese di novembre 1944, l’Astigiano settentrionale è percorso da un’ampia azione di rastrellamento condotta da forze repubblicane e tedesche provenienti anche da fuori provincia. La mattina del 25 novembre a Ferrere, obiettivo dei rastrellatori è il Castelrosso, palazzotto signorile del paese che ospita alcune suore di San Giuseppe, sfollate da Torino nel febbraio 1943 e che e stato scelto come base da un piccolo gruppo di partigiani, che vi hanno installato una radio ricetrasmittente. Tedeschi e fascisti circondano il Castello, dei cinque partigiani ospitati nel rustico, solo uno riesce a salvarsi: uno viene ucciso mentre tenta la fuga, uno ferito e due vengono catturati. Il Castelrosso viene perquisito il mattino stesso e nella serata del giorno successivo, quando, dopo aver proceduto all’interrogatorio di tutte le suore presenti, vengono asportati oggetti, bauli e biancheria. La ricetrasmittente non viene trovata.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: rastrellamento
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da Mario Renosio
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-07-26 08:32:26

Vittime

Elenco vittime

Baruffaldi Eligio, n. a Buttigliera (AT) nel 1917, partigiano della brg. “Tamietti”, IX divisione GL, caduto il 25/11/1944

Elenco vittime partigiani 1

Baruffaldi Eligio

Responsabili o presunti responsabili
Memorie

Memorie legate a questa strage

  • Click here to learn more

    Tipo di memoria: cippo

    Ubicazione: Luogo dell\'uccisione

    Descrizione: Cippo in ricordo di Baruffaldi in una valletta sottostante il Castelrosso, nel luogo in cui è stato colpito a morte

Bibliografia


Nicoletta Fasano, Mario Renosio, Un’altra storia. La Rsi nell’Astigiano tra guerra civile e mancata epurazione, Israt, Asti, 2015, p. 184
Nicoletta Fasano, Mario Renosio, Dare un volto alla memoria, «Asti contemporanea», n. 5, 1997, pp. 8-157.
Mario Renosio (a cura di), Vittime di guerra. I caduti astigiani nella seconda guerra mondiale, Israt, Asti, 2008

Sitografia


Censimento caduti, in www.israt.it
Censimento monumenti e lapidi, in www.israt.it

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Israt: fondo Rsi