Piazza Cavour, Portacomaro, 26.10.1944

(Asti - Piemonte)

Piazza Cavour, Portacomaro, 26.10.1944

Piazza Cavour, Portacomaro, 26.10.1944
Descrizione

Località Piazza Cavour, Portacomaro, Asti, Piemonte

Data 26 ottobre 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: A partire dall’ottobre 1944, reparti tedeschi e fascisti operano sistematici rastrellamenti nella zona della provincia di Asti a nord del Tanaro. A sostegno di queste azioni, è giunto in Asti il 30 settembre un reparto del I battaglione paracadutisti della “Folgore”. Esso opera rastrellamenti l’11 ottobre nella zona di Monale e Cortandone ed il 19 in quella di Costigliole, mentre il 21 ottobre investe Castiglione, Vaterza e Quarto. Nella tarda mattinata del 26 ottobre i parà occupano Portacomaro e rastrellano diversi civili. Uno di loro, Giuseppe Roggero, viene ucciso con un colpo di rivoltella alla nuca in Piazza Cavour alla presenza della popolazione perche sospettato di favoreggiamento e collaborazione con i partigiani.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: rastrellamento
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da Mario Renosio
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2017-04-12 12:31:31

Vittime

Elenco vittime

Roggero Giuseppe “Pinìn”, n. a La Morra (CN), residente a Portacomaro, qui ucciso il 26/10/1944; partigiano della 45° brg, VIII divisione Garibaldi “Asti”, delibera 1328

Elenco vittime partigiani 1

Roggero Giuseppe “Pinìn”

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Reggimento paracadutisti “Folgore”

Tipo di reparto: Reparto speciale

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Portacomaro, municipio

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Portacomaro, municipio

    Descrizione: Lapide in ricordo di Giuseppe Roggero sulla facciata del Municipio di Portacomaro

  • monumento a Portacomaro, cimitero

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Portacomaro, cimitero

    Descrizione: tomba monumentale nel locale cimitero

Bibliografia


Paolo Arvati, Il partigiano Ermete. Uomini e storie di Resistenza nell’Astigiano, Ed. LiberEtà, Roma, 2012
Nicoletta Fasano, Mario Renosio, Un’altra storia. La Rsi nell’Astigiano tra guerra civile e mancata epurazione, Israt, Asti, 2015, pp. 179-180
Nicoletta Fasano, Mario Renosio, Dare un volto alla memoria, «Asti contemporanea», n. 5, 1997, pp. 8-157.
Mario Renosio (a cura di), Vittime di guerra. I caduti astigiani nella seconda guerra mondiale, Israt, Asti, 2008

Sitografia


Censimento caduti, in www.israt.it
Censimento monumenti e lapidi, in www.israt.it

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Israt: fondo Rsi; fondo Brigate Garibaldi; fondo Anpi