Casabianca, Valfenera, 24.07.1944

(Asti - Piemonte)

Casabianca, Valfenera, 24.07.1944

Casabianca, Valfenera, 24.07.1944
Descrizione

Località Casabianca, Valfenera, Asti, Piemonte

Data 24 luglio 1944

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini anziani 1

Descrizione: Nella mattina del 24 luglio 1944, lungo la strada che conduce da Ferrere a Villanova, i partigiani della Divisione Matteotti “Renzo Cattaneo” attaccano un’autocolonna tedesca in transito nei pressi di Casabianca, una borgata di Valfenera non distante da San Michele di Dusino. Nello scontro a fuoco rimangono gravemente feriti due ufficiali germanici, soccorsi e curati dalla popolazione, che muoiono nelle ore successive. Nel primo pomeriggio, il comando tedesco di Asti ordina che l’intero paese di Valfenera venga dato alle fiamme. Mentre la popolazione tenta di mettere in salvo le proprie poche masserizie, in paese un uomo viene ucciso mentre tenta di scappare. Dopo lunghe trattative condotte da una giovane sfollata in paese, Ester Maria Cotti, che parla bene il tedesco, la rappresaglia contro il paese viene sospesa e si concentra sulla borgata di Casabianca.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: rappresaglia

Note sulla memoria (per maggiori informazioni vedi la sezione apposita): L’azione partigiana che ha scatenato la rappresaglia tedesca ha provocato all’epoca numerose reazioni negative contro il movimento partigiano in genere e contro la divisione responsabile dell’attacco, con rancori e giudizi negativi che permangono tuttora

Scheda compilata da Mario Renosio
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-03-29 22:28:03

Vittime

Elenco vittime

Carlo Tiano, n. a Valfenera (AT) nel 1887

Elenco vittime civili 1

Carlo Tiano

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


compagnia Ordine Pubblico/606. comando provinciale GNR di Asti

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

4. Brigata Nera “Luigi Viale” di Asti

Tipo di reparto: Brigata Nera

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • commemorazione a

    Tipo di memoria: commemorazione

    Descrizione: Ricordato l’episodio da Comune e Israt in occasione del 70° anniversario

Bibliografia


Dionigi Accossato, Frammenti di storia del ‘900: con alcuni di noi protagonisti, Elios, Torino, 2005.
Augusto Conti, Franco Fiorensoli, Le Matteotti nel Cvl, Apmp, s.d., pp. 70-71
Nicoletta Fasano, M. Renosio, Un’altra storia. La Rsi nell’Astigiano tra guerra civile e mancata epurazione, Israt, Asti, 2015, pp. 151-152
Giovanni Battista Marocco, Valfenera nei secoli della sua storia, Grafica, Torino, 2000, pp. 399-400

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Israt: fondo Rsi; fondo Memorie