Castelfiorentino, giugno 1944

(Firenze - Toscana)

Castelfiorentino, giugno 1944

Castelfiorentino, giugno 1944
Descrizione

Località Castelfiorentino, Castelfiorentino, Firenze, Toscana

Data imprecisata

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini senza informazioni 1

Descrizione: Il doppio conflitto a fuoco a Collepatti (Dogana) tra partigiani e tedeschi (giugno 1944) provocò la morte di un partigiano (Mario Bustichini) e di un milite tedesco del 312° battaglione di artiglieria contraerea della Wermacht, che aveva posto il suo comando nella Villa dei Marchesi Pucci di Granaiolo.
Da questa sparatoria derivò nei giorni successivi la cattura e l’impiccagione di un giovane che lavorava alla fattoria di Coiano, Aladino Bartaloni.

Modalità di uccisione: impiccagione

Tipo di massacro: rappresaglia

Scheda compilata da Igor Pizzirusso
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2020-06-12 15:32:58

Vittime

Elenco vittime

Aladino Bartaloni

Elenco vittime civili 1

Aladino Bartaloni

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Nino Bini, Il Valdarno inferiore nel 1944 (Polistampa 2013)

Sitografia


http://www.toscananovecento.it/custom_type/castelfiorentino-giugno-1944-quando-i-nazisti-impiccarono-aladino-bartaloni/

Fonti archivistiche

Fonti