Castelfiorentino, giugno 1944

(Firenze - Toscana)

Castelfiorentino, giugno 1944

Castelfiorentino, giugno 1944
Descrizione

Località Castelfiorentino, Castelfiorentino, Firenze, Toscana

Data imprecisata

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini senza informazioni 1

Descrizione: Il doppio conflitto a fuoco a Collepatti (Dogana) tra partigiani e tedeschi (giugno 1944) provocò la morte di un partigiano (Mario Bustichini) e di un milite tedesco del 312° battaglione di artiglieria contraerea della Wermacht, che aveva posto il suo comando nella Villa dei Marchesi Pucci di Granaiolo.
Da questa sparatoria derivò nei giorni successivi la cattura e l’impiccagione di un giovane che lavorava alla fattoria di Coiano, Aladino Bartaloni.

Modalità di uccisione: impiccagione

Tipo di massacro: rappresaglia
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da Igor Pizzirusso
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2020-06-12 15:32:58

Vittime

Elenco vittime

Aladino Bartaloni

Elenco vittime civili 1

Aladino Bartaloni

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Nino Bini, Il Valdarno inferiore nel 1944 (Polistampa 2013)

Sitografia


http://www.toscananovecento.it/custom_type/castelfiorentino-giugno-1944-quando-i-nazisti-impiccarono-aladino-bartaloni/

Fonti archivistiche

Fonti