Aretta, Tivoli, 6 GIUGNO 1944

(Roma - Lazio)

Aretta, Tivoli, 6 GIUGNO 1944

Aretta, Tivoli, 6 GIUGNO 1944
Descrizione

Località Aretta, Tivoli, Roma, Lazio

Data 6 giugno 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 3

Numero vittime uomini 3

Numero vittime uomini adulti 3

Descrizione: Il 6 giugno 1944 un reparto italo tedesco composto da SS e uomini di un battaglione “M”, in ritirata lungo la via Empolitana, rastrella civili nella zona di Tivoli come rappresaglia per la morte di un soldato tedesco. Dapprima sono rastrellate ventidue persone, comprese donne e bambini, nella zona di ‘Mbiuni, poi queste sono rilasciate perché nel frattempo sono stati catturati altri dodici uomini nella zona tra il prato dei Grottoni e gli Arci di Tivoli. Undici di quest’ultimi, capifamiglia e ragazzi, al tramonto, sono fucilati ai piedi di monte Pagliaro, in località Colle Siccu, territorio di Castel Madama.
In località Aretta vengono uccise altre 3 persone, Sergio Calora, Amleto Costantini e Franco Desideri. Secondo i documenti del Comune di Tivoli, Calore venne fucilato mentre si recava verso le truppe alleate per far cesare il fuoco su Tivoli stessa.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: ritirata

Scheda compilata da Igor Pizzirusso
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2020-02-07 11:55:18

Vittime

Elenco vittime

1. Desideri Franco, nato a Tivoli, di anni 20;
2. Costantini Amleto, nato a Nettuno, di anni 18;
3. Calore Sergio, nato a Tivoli, di anni 20;

Elenco vittime civili 3

Desideri Franco,
Costantini Amleto,
Calore Sergio,

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


• Giuseppe Panimolle, La Resistenza nell'alta Val d'Aniene. Con appendice su Tivoli di Mario Marino, Associazione Rete per la storia e la memoria della Resistenza nella Valle dell'Aniene, Castel Madama, 2010, pagg. 160 e 165-167.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Commissione sui crimini nazifascisti DVD1, doc. 9/105