Via Paolo Emilio Castagnola, Roma, 26.10.1943

(Roma - Lazio)

Via Paolo Emilio Castagnola, Roma, 26.10.1943

Via Paolo Emilio Castagnola, Roma, 26.10.1943
Descrizione

Località Via Paolo Emilio Castagnola, Roma, Roma, Lazio

Data 26 ottobre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Il 24 ottobre 1943 i tedeschi rastrellano a Roma il quartiere di Monte Mario. Nelle abitazioni dei gappisti Guido Gori e Antonio Righi, vengono rinvenute delle armi. I due sono quindi arrestati. Due giorni dopo, il 26, vengono ricondotti nelle loro abitazioni dove gli è intimato di prendere un badile e una zappa. Vengono quindi portati in giro per le vie del quartiere e infine condotti verso la campagna, nell’attuale parco di via Paolo Emilio Castagnola. Qui sono obbligati a scavarsi la fossa e quindi trucidati a colpi di mitra, mentre altri civili rastrellati sono obbligati a guardare. Compiuto il misfatto, i tedeschi impediscono ai familiari e a coloro che tentano di avvicinarsi il recupero delle salme, sparando colpi in aria. Soltanto a notte inoltrata addetti dell’Unione Nazionale Protezione Antiaerea riusciranno a rimuovere i corpi. Gori e Righi sono di fatto i primi due partigiani fucilati dai tedeschi a Roma.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Annotazioni: Guido Gori e Antonio Righi appartenevano al gruppo gappista “Pescatore”. Tuttavia, vi sono indicazioni contrastanti al riguardo. Nel libro a cura di Lorenzo D’Agostini e Roberto Forti, ad esempio, si danno informazioni diverse: secondo un albo d’oro della Lotta di Liberazione del IV settore, I Zona di Roma, entrambi appartenevano al “Pescatore”. Stando invece all’elenco dei partigiani combattenti riconosciuti dalla Commissione Regionale del Lazio (sempre riportato nel volume di D’Agostini e Forti), Righi apparteneva alla formazione “Bandiera Rossa” e Gori, invece, a una formazione di Giustizia e Libertà.

Scheda compilata da Francesco Fusi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2019-08-06 12:50:39

Vittime

Elenco vittime

1. Gori Guido, nato a Roma il 1898, operaio edile, residente in via Agostino Dati, gappista
2. Righi Antonio, nato a Roma il 1892, macellaio, gappista

Elenco vittime partigiani 2

Gori Guido,
Righi Antonio

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Roma, Istituto comprensivo Nazario Sauro, via Trionfale 733

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Roma, Istituto comprensivo Nazario Sauro, via Trionfale 733

    Descrizione: Sulla facciata dell’Istituto comprensivo Nazario Sauro di via Trionfale 733 è presente un’epigrafe che rievocai nomi dei due gappisti fucilati, assieme a quello di altre vittime del quartiere di Monte Mario

  • luogo della memoria a Roma, via Paolo Emilio Castagnola

    Tipo di memoria: luogo della memoria

    Ubicazione: Roma, via Paolo Emilio Castagnola

    Anno di realizzazione: 2017

    Descrizione: Nell’ottobre del 2017 alla memoria di Guido Gori e Antonio Righi è stato intitolato nel quartiere Monte Mario, all’interno della Riserva Naturale dell’Insugherata, il parco di via Paolo Emilio Castagnola.

  • commemorazione a Roma, XIV Municipio

    Tipo di memoria: commemorazione

    Ubicazione: Roma, XIV Municipio

    Descrizione: Annualmente, il 26 ottobre il XIV Municipio di Roma assieme all’Anpi organizza una commemorazione di Guido Gori e Antonio Righi con la deposizione di una corona sull’epigrafe posta sulla facciata dell’Istituto Comprensivo Nazario Sauro di via Trionfale 7333 e, dal 2017, nel parco di via Paolo Emilio Castagnola intitolato ai due caduti.

Bibliografia


- Mario Leporatti, Breve profilo storico della Resistenza romana, Quaderni della F.I.A.P., 8, Roma 1973, p. 25
- Gabriele Ranzato, La liberazione di Roma. Alleati e Resistenza, Laterza, Roma-Bari 2019, p.
- Lorenzo D’Agostini e Roberto Forti (a cura di), Il sole è sorto a Roma: settembre 1943, ANPI, Roma 1963, pp. 321, 323, 325, 327, 328, 426, 473.
- Aldo Pavia, Resistenza a Roma (una cronologia) [http://www.resistenzaedemocrazia.it/images/resistenza-a-roma-di-aldo-pavia.pdf] consultato il 26/01/2019

Sitografia


https://www.vignaclarablog.it/2016102765282/monte-mario-ricordando-guido-gori-e-antonio-righi/
https://agronline.it/Notizia.aspx?IdNotizia=35853
http://www.memoriedipaese.it/roma-8/

Fonti archivistiche

Fonti

ACS, MD, Ricompart, b. BL 106, relazione della zona I del PCI
ACS, MI, DGPS, SCP 1943-1945, b. 70, informativa di polizia sull’uccisione di Gori e Righi.