Coreno Ausonio, 04.03.1944

(Frosinone - Lazio)

Coreno Ausonio, 04.03.1944

Coreno Ausonio, 04.03.1944
Descrizione

Località Coreno Ausonio, Coreno Ausonio, Frosinone, Lazio

Data 4 marzo 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime donne 2

Numero vittime donne adulte 2

Descrizione: Il 4 marzo 1944, soldati tedeschi sorprendono nel loro nascondiglio due giovani donne, Maria Di Bello e Maddalena Parente, e tentano di usarle violenza. Avendo opposto resistenza, le due donne vengono uccise dai militari.

Modalità di uccisione: INDEFINITA

Violenze connesse: stupro

Tipo di massacro: violenze di genere

Scheda compilata da Francesco Fusi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2019-08-05 13:05:23

Vittime

Elenco vittime

1. Di Bello Maria, 17 anni
2. Parente Maddalena, 25 anni

Elenco vittime civili 2

Di Bello Maria
Parente Maddalena

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


356. Infanterie Division


Appartenenza: Heer Wehrmacht

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • monumento a Coreno Ausonio, piazza Umberto I

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Coreno Ausonio, piazza Umberto I

    Anno di realizzazione: 2000

    Descrizione: Il 10 gennaio 2000 è stato inaugurato in piazza Umberto I il monumento ai caduti e militari civili di tutte le guerre di Coreno Ausonio

  • monumento a Marinaranne di Grisano

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Marinaranne di Grisano

    Anno di realizzazione: 1994

    Descrizione: Nel 1994, in occasione del 50° Anniversario della Liberazione è stato eretto in località Marinaranne di Grisano il Monumento per la Pace. Nel 2004 vi sono state aggiunte delle targhe a ricordo dei civili uccisi nel comune dai tedeschi

  • luogo della memoria a Coreno Ausonio

    Tipo di memoria: luogo della memoria

    Ubicazione: Coreno Ausonio

    Descrizione: Il comune di Corenio Ausonio fa parte del “Gran Percorso della Memoria” del Ser.A.F. (Servizi Associati dei Comuni del Frusinate), itinerario documentario segnato da totem geoinformativi, segnaletica, cartellonistica e mappe che coinvolge i 36 comuni più direttamente interessati dagli eventi inerenti la battaglia per la Linea Gustav.

  • onorificenza alla città a Coreno Ausonio

    Tipo di memoria: onorificenza alla città

    Ubicazione: Coreno Ausonio

    Anno di realizzazione: 2001

    Descrizione: L’8 febbraio 2001 al comune di Corenio Ausonio è stata conferita la Medaglia d’Argento al Merito Civile on la seguente motivazione: Situato in posizione nevralgica, all’indomani dell’armistizio subì con animo fiero la spietata reazione tedesca. Sebbene privata dell’essenziale dalle razzie dell’occupante e provata dalle violenze e dai bombardamenti subìti, la popolazione tutta offrì splendidi esempi d’umana solidarietà e grande spirito d’abnegazione.

Bibliografia


- Gioacchino Giammaria, Luigi Gulia, Costantino Iadecola (a cura di), Guerra di Liberazione Dopoguerra in Ciociaria 1943-45, Amministrazione Provinciale di Frosinone, Frosinone 1985, p. 95
- Lucia Fabi e Angelino Loffredi, Il dolore della memoria. Ciociaria 1943-1944, 2016, p. 257 [http://www.loffredi.it/il-dolore-della-memoria.html]
- Marco De Nicolò e Antonio Parisella, Cronologi essenziale della Resistenza a Roma e nel Lazio (luglio 1943-giugno 1944), in Maria Letizi D’Autilia, Marco De Nicolò, Maria Galloro, Roma e Lazio 1930-1950. Guida per le ricerche. Fascismo, antifascismo, guerra, resistenza, dopoguerra, a cura di Antonio Parisella, FrancoAngeli, Milano 1994, p. 537.

Sitografia


http://www.memoriedipaese.it/frosinone-18/
http://www.memoriedipaese.it/coreno-ausonio/

Fonti archivistiche

Fonti