Via Casilina, Colleferro, 10.09.1943

(Roma - Lazio)

Via Casilina, Colleferro, 10.09.1943

Via Casilina, Colleferro, 10.09.1943
Descrizione

Località Via Casilina, Colleferro, Roma, Lazio

Data 10 settembre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Il 10 settembre 1943, una colonna tedesca, dopo aver disarmato l’89° Battaglione Fanteria di stanza presso il comune di Colleferro, accerchia la locale caserma dei Carabinieri, intimando ai militi, sotto la minaccia delle armi, la resa. Al carabiniere Tamburrino, offertosi volontario, viene affidata dal comandante del presidio una rischiosa missione di ricognizione volta ad accertare dislocazione ed entità delle truppe tedesche. Tuttavia, mentre è intento a scavalcare il muro di recinzione della caserma per portare a compimento l’incarico, Tamburrino è avvistato da una pattuglia nemica che lo uccide sul colpo con una raffica di mitragliatrice.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: violenze legate all’armistizio e all’occupazione del territorio

Scheda compilata da Francesco Fusi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2019-08-05 12:49:43

Vittime

Elenco vittime

Tamburrino Carmine di Antonio, nato a Vallemaio, provincia di Frosinone, il 16/09/1898, carabiniere a piedi richiamato.

Elenco vittime carabinieri 1

Tamburrino Carmine

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Colleferro, piazza Italia

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Colleferro, piazza Italia

    Anno di realizzazione: 2015

    Descrizione: In occasione del 72° anniversario dell’uccisione di Carmine Tamburrino, l’amministrazione di Colleferro ha inaugurato una lapide marmorea in ricordo della vittima, collocandola sotto il portico della casa comunale in Piazza Italia

  • onorificenza alla persona a Carmine Tamburrino

    Tipo di memoria: onorificenza alla persona

    Ubicazione: Carmine Tamburrino

    Anno di realizzazione: 1960

    Descrizione: Con decreto presidenziale del 4 novembre 1960 Carmine Tamburrino è stato insignito della Medaglia di Bronzo al Valor Militare

  • commemorazione a Colleferro

    Tipo di memoria: commemorazione

    Ubicazione: Colleferro

    Descrizione: L’amministrazione comunale di Colleferro è solita commemorare l’anniversario dell’uccisione del carabiniere Tamburrino in una manifestazione pubblica alla quale, oltre alle autorità civili ed ecclesiastiche locali, intervengono i rappresentanti provinciali e/o del comando di Frosinone dell’Arma dei Carabinieri.

Bibliografia


- Alfonso Bartolini e Alfredo Terrone, I militari nella guerra partigiana in Italia 1943-1945, Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito, Roma 1998, p. 380.
- Colleferro nel 72° del sacrificio di Carmine Tamburrino, in «Cronache Cittadine. Rivista dell’Area Sub Metropolitana di Roma e del Lazio», a. XXVI, n. 1313, ottobre 2015, pp. 18-20.
- «Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana» a. 102, n. 36, 10 febbraio 1861, p. 619 (decreto attributivo al carabiniere Tamburrino della Medaglia di Bronzo al Valor Militare)

Sitografia


- http://www.memoriedipaese.it/provincia-di-roma/
- https://www.facebook.com/14giugno/photos/era-il-10-settembre-1943-quando-una-colonna-tedesca-dopo-aver-disarmato-i-milita/1650143971934076/
- http://www.frosinonetoday.it/cronaca/roma/colleferro-sentita-cerimonia-per-la-targa-in-memoria-del-carabiniere-carmine-tamburrino.html

Fonti archivistiche

Fonti