VILLADEATI 09.10.1944

(Alessandria - Piemonte)

VILLADEATI 09.10.1944

VILLADEATI 09.10.1944
Descrizione

Località Villadeati,, Villadeati, Alessandria, Piemonte

Data 9 ottobre 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 10

Numero vittime uomini 10

Numero vittime uomini adulti 9

Numero vittime uomini anziani 1

Descrizione: Nell'estate e nell'autunno del 1944 il basso Monferrato fu teatro di una lunga serie di rastrellamenti volti a sgominare le bande partigiane.
Partigiani del gruppo di Tribecco uccidono in uno scontro a fuoco un maresciallo tedesco e fanno prigioniero il suo autista, che fingendo di arrendersi e collaborare fornirà invece utili informazioni ai nazifascisti.
La rappresaglia non tarda. Il 9 ottobre 1944 i tedeschi guidati dal maggiore Mayer, comandante la piazza di Casale, e affiancati da fascisti di Casale, giungono a Villadeati. Saccheggiano, bruciano le case e razziano il bestiame, prendono in ostaggio l’intera popolazione maschile e scelgono nove uomini e li fucilano sul posto. Tra le vittime, accusato di connivenza con i ribelli, anche un sacerdote, Ernesto Camurati.

Modalità di uccisione: fucilazione

Violenze connesse: furto e-o saccheggio,incendio di abitazione

Tipo di massacro: rappresaglia

Annotazioni: Il reparto germanico è desunto dalla banca dati di Gentile. Quelli italiani sono dedotti in quanto corpi presenti a Casale Monferrato e Alessandria al momento dei fatti. Nel volume di Sergio Favretto è riportata la variante “Meyer” del cognome del responsabile tedesco e si sostiene che sia questa la forma corretta.

Scheda compilata da BARBARA BERRUTI E PAOLO CARREGA
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-03-28 23:04:06

Vittime

Elenco vittime

Camurati Ernesto, n. 17 giugno 1898, sacerdote
Caprioglio Angelo, 50 anni, civile
Dorato Carlo, 44 anni, civile
Dorato Giuseppe, 50 anni, civile
Gippa Clemente, 60 anni, civile
Lanfranco Felice, 44 anni, civile
Odisio Carlo, 55 anni, civile
Odisio Giuseppe, 52 anni, civile
Odisio Luigi, 45 anni, civile
Vallone Ernesto, civile

Elenco vittime civili 9

Caprioglio Angelo,
Dorato Carlo,
Dorato Giuseppe,
Gippa Clemente,
Lanfranco Felice,
Odisio Carlo,
Odisio Giuseppe,
Odisio Luigi,
Vallone Ernesto

Elenco vittime religiosi 1

Camurati don Ernesto

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Flak-Abteilung 391

Tipo di reparto: Wehrmacht
Appartenenza: Luftwaffe

11. legione ordinaria “Monferrato” di Casale Monferrato

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Wilhelm Mayer

    Nome Wilhelm

    Cognome Mayer

    Note responsabile Nel volume di Sergio Favretto è riportata la variante “Meyer” del cognome del responsabile tedesco e si sostiene che sia questa la forma corretta.

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • monumento a Villadeati

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Villadeati

    Descrizione: Monumento commemorativo alle porte del centro storico

  • monumento a Villadeati, chiesa parrocchiale

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Villadeati, chiesa parrocchiale

    Descrizione: Tomba di don Ernesto Camurati nella chiesa parrocchiale

  • lapide a Casale Monferrato

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Casale Monferrato

    Descrizione: Lapide in ricordo di don Camurati sulla facciata del palazzo vescovile di Casale Monferrato

  • onorificenza alla città a Villadeati

    Tipo di memoria: onorificenza alla città

    Ubicazione: Villadeati

    Descrizione: Medaglia d\'argento al valor civile alla città di Villadeati

  • onorificenza alla persona a

    Tipo di memoria: onorificenza alla persona

    Descrizione: Medaglia d\'oro al valor civile a don Ernesto Camurati

Bibliografia


Giacinto Franzosi, Luigi Ivaldi, Sulle strade dal nemico assediate. Le medaglie d'oro della Resistenza alessandrina, Alessandria, Il Quadrante, 1983, pp. 65-71
Giuseppe Angrisani, La croce sul Monferrato durante la bufera, S.l., Fondazione Sant'Evasio, 2004, passim
Sergio Favretto, Resistenza e nuova coscienza civile. Fatti e protagonisti nel Monferrato casalese, Alessandria, Falsopiano, 2009, pp. 88-98
Fabrizio Meni, Quando i tetti erano bianchi. Casale e il Basso Monferrato dal Fascismo alla Resistenza, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2000, pp. 159-161
Giampaolo Pansa, Guerra partigiana tra Genova e il Po. La Resistenza in provincia di Alessandria, Bari, Laterza, 1998, pp. 284-285.

Sitografia


http://www.isral.it/web/web/storiedel900/luoghi_schede/casale02_villadeati_pontestura.pdf

Fonti archivistiche

Fonti