Caserma Musso, Saluzzo, 22.12.1944

(Cuneo - Piemonte)

Caserma Musso, Saluzzo, 22.12.1944

Caserma Musso, Saluzzo, 22.12.1944
Descrizione

Località Caserma Musso, Saluzzo, Cuneo, Piemonte

Data 22 dicembre 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Giovanni Pistoi viene catturato dalle Brigate Nere durante un sabotaggio nei pressi di Saluzzo, nel novembre successivo. Incarcerato a Cuneo, subisce numerosi interrogatori e torture da parte degli elementi dell’Ufficio politico, prima di essere ricondotto a Saluzzo e fucilato alla Caserma M. Musso il 22 dicembre 1944.

Modalità di uccisione: fucilazione

Violenze connesse: sevizie-torture

Tipo di massacro: punitivo
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da Igor Pizzirusso
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2018-12-31 17:16:20

Vittime

Elenco vittime

1. Pistoi Giovanni, nato il 19 maggio 1920 a San Quirico d’Orcia (SI), residente a Saluzzo. Di professione Impiegato. Unitosi ai partigiani della 181ª Brigata Morbiducci nel marzo del 1944, a giugno passa nelle fila della 15a Brigata dell’11a Divisione Garibaldi

Elenco vittime partigiani 1

Pistoi Giovanni

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


• Piero Malvezzi - Giovanni Pirelli (a cura di) Lettere di condannati a morte della Resistenza italiana: 8 settembre 1943-25 aprile 1945, Torino, Einaudi, 2003, p. 259

Sitografia


• Giovanni Pistoi, in Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza italiana [http://www.ultimelettere.it/?page_id=35&ricerca=286], url consultata il 28 settembre 2018
• Giovanni Pistoi, in Banca dati del partigianato piemontese [http://intranet.istoreto.it/partigianato/dettaglio.asp?id=68561], url consultata il 28 settembre 2018

Fonti archivistiche

Fonti

Istituto Nazionale Ferruccio Parri – Milano, Fondo Malvezzi Piero Lettere dei condannati a morte della Resistenza italiana e europea, b. 7, fasc. 13