Poligono di tiro del Martinetto, Torino, 21.01.1945

(Torino - Piemonte)

Poligono di tiro del Martinetto, Torino, 21.01.1945

Poligono di tiro del Martinetto, Torino, 21.01.1945
Descrizione

Località Poligono di tiro del Martinetto, Torino, Torino, Piemonte

Data 21 gennaio 1945

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Il 10 dicembre 1944 durante un attacco contro il posto di blocco fascista del ponte di Casale Monferrato, Franco (o Francesco) Cipolla riesce a trafugare un ingente quantitativo di armi e munizioni. Inseguito dal nemico, rinuncia ad abbandonare il carico e viene fatto prigioniero. Incarcerato a Torino, il 19 gennaio 1945 viene processato e condannato a morte dal Tribunale militare Co.Gu. (contro guerriglia). Due giorni dopo, 21 gennaio 1945, Cipolla viene condotto al poligono di tiro del Martinetto e fucilato da un plotone composto da militi della Guardia nazionale repubblicana (GNR).

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: punitivo

Scheda compilata da Igor Pizzirusso
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2018-12-26 21:27:09

Vittime

Elenco vittime

1. Cipolla Franco o Francesco, nato il 9 luglio 1924 a Milano; residente a Lodi. Di professione pasticcere. Chiamato alle armi dalla R.S.I., gli viene affidato il compito di scortare i detenuti partigiani dalla campagna torinese alle carceri Nuove, situate in città. Dopo essere riuscito a far fuggire due gruppi di prigionieri, nel luglio 1944 abbandona l’esercito della Repubblica sociale e si unisce alla 9ª divisione Gl \"Monferrato\". Nome di battaglia: Fido

Elenco vittime partigiani 1

Cipolla Franco o Francesco

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


GNR di Torino

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Torino, Poligono di tiro del Martinetto

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Torino, Poligono di tiro del Martinetto

    Descrizione: Lapide al sacrario del Martinetto con tutti i nomi dei fucilati al poligono di tiro: http://intranet.istoreto.it/lapidi/sk_lapide.asp?id=203. Il nominativo riportato è Francesco Cipolla.

Bibliografia


• I martiri della libertà, Milano, A.N.P.I., [1945], p. 122
• Secondo Ercole Testimonianze di Padre Ruggero. Carcere e Resistenza, Torino, Cimitato "Nessun uomo è un'isola", 2005, p. 43
• Piero Malvezzi - Giovanni Pirelli (a cura di) Lettere di condannati a morte della Resistenza italiana: 8 settembre 1943-25 aprile 1945, Torino, Einaudi, 2003, p. 82-83
• Padre Ruggero [Cipolla] I miei condannati a morte, Torino, Il Punto, 1998

Sitografia


• Franco Cipolla (Fido), in Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza italiana [http://www.ultimelettere.it/?page_id=35&ricerca=352], url consultata il 28 settembre 2018
• Lapide al sacrario del Martinetto con tutti i nomi dei fucilati al poligono di tiro: http://intranet.istoreto.it/lapidi/sk_lapide.asp?id=203

Fonti archivistiche

Fonti

Aisrp, Archivio dell’Istituto piemontese per la storia della resistenza e della società contemporanea