Poligono di tiro di Verona, 09.02.1945

(Verona - Veneto)

Poligono di tiro di Verona, 09.02.1945

Poligono di tiro di Verona, 09.02.1945
Descrizione

Località Poligono di tiro, Verona, Verona, Veneto

Data 9 febbraio 1945

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Dopo l’armistizio, Paolo Casanova risponde ai bandi di reclutamento della Repubblica Sociale Italiana e viene arruolato nell’8º Reggimento Bersaglieri, dislocato a Verona. All’inizio del settembre del 1944 prende contatto con il comando della Brigata partigiana Verona, a cui fornisce le munizioni che sottrae al deposito della caserma. Scoperto durante una di queste operazioni, è arrestato dalle SS il 12 dello stesso mese. Incarcerato a Verona, il 15 gennaio 1945 viene processato e condannato a morte dal locale tribunale militare tedesco. La sentenza è eseguita il 9 febbraio successivo, al poligono di tiro cittadino.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: punitivo
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da Igor Pizzirusso
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2018-12-31 16:19:14

Vittime

Elenco vittime

1. Casanova Paolo, nato il 14 novembre 1923 a Altamura (Bari) ed ivi residente. Di professione fornaio.

Elenco vittime partigiani 1

Casanova Paolo

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


• Piero Malvezzi - Giovanni Pirelli (a cura di) Lettere di condannati a morte della Resistenza italiana: 8 settembre 1943-25 aprile 1945, Torino, Einaudi, 2003, pp. 72-73

Sitografia


• Paolo Casanova, in Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza italiana [http://www.ultimelettere.it/?page_id=35&ricerca=231], url consultata il 28 settembre 2018

Fonti archivistiche

Fonti

• Istituto Nazionale Ferruccio Parri – Milano, Fondo Malvezzi Piero Lettere dei condannati a morte della Resistenza italiana e europea, b. 6 fasc. 12