CIMITERO (VIA CASSINO), ACQUI TERME, 11.03.1945

(Alessandria - Piemonte)

CIMITERO (VIA CASSINO), ACQUI TERME, 11.03.1945

CIMITERO (VIA CASSINO), ACQUI TERME, 11.03.1945
Descrizione

Località Cimitero (via Cassino), Acqui Terme, Alessandria, Piemonte

Data 11 marzo 1945

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Catturato perché trovato in possesso di un’arma da fuoco, Piergiuseppe Gallesio viene processato dal Tribunale militare, condannato a morte e fucilato l’11 marzo 1945 nei pressi del cimitero di Acqui. In un documento della GNR egli viene definito “2 volte disertore e 40 rapinatore”

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: punitivo

Annotazioni: La data di morte, precedentemente ritenuta il 10 marzo, è certificata da un telegramma del Commissario straordinario Berardinelli.

Scheda compilata da BRUNO MAIDA E DONATO D\'URSO
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2017-10-27 15:02:10

Vittime

Elenco vittime

Gallesio Piergiuseppe, nato il 10 maggio 1920 ad Acqui, qui residente, muratore

Elenco vittime disertori 1

Gallesio Piergiuseppe

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito, N 1/11, b. 2131
Archivio di Stato di Alessandria, fondo Questura