Casale Monferrato, 07.10.1944

(Alessandria - Piemonte)

Casale Monferrato, 07.10.1944

Casale Monferrato, 07.10.1944
Descrizione

Località riva del Po, Casale Monferrato, Alessandria, Piemonte

Data 7 ottobre 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Il 7 ottobre 1944 in Casale Monferrato, dove aveva accompagnato in ospedale un compagno ferito, LAZZARINI fu riconosciuto da un militare tedesco e arrestato. Interrogato e seviziato, rifiutò di fornire informazioni. Lo stesso pomeriggio, per ordine del magg. Wilhelm Meyer, fu portato in riva al Po e soppresso. Il cadavere, gettato nel fiume, non venne mai ritrovato.

Modalità di uccisione: fucilazione

Violenze connesse: sevizie-torture

Trattamento dei cadaveri: Occultamento dei cadaveri

Tipo di massacro: punitivo
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da DONATO D\'URSO
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2017-10-30 10:20:18

Vittime

Elenco vittime

LAZZARINI Lazzaro nato a Mezzoldo (Bergamo) il 18 dicembre 1916. Già tenente degli Alpini e decorato di medaglia di bronzo al v.m., vice comandante della divisione autonoma Monferrato (nome di battaglia Nino).

Elenco vittime partigiani 1

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Wehrmacht reparto non precisato

Tipo di reparto: Wehrmacht
Appartenenza: Heer Wehrmacht

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Wilhelm Meyer

    Nome Wilhelm

    Cognome Meyer

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Il magg. Meyer alla fine della guerra fu prelevato dai partigiani in un campo di prigionia e portato nel comune di Villadeati, dove aveva ordinato nell’ottobre 1944 l’uccisione di dieci civili. Fu giustiziato sommariamente e sepolto fuori del cimitero, in luogo rimasto per alcuni anni ignoto.

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • luogo della memoria a Moncalvo (AT)

    Tipo di memoria: luogo della memoria

    Ubicazione: Moncalvo (AT)

    Descrizione: A Moncalvo (Asti), dove era vissuto, a LAZZARINI è intitolata una strada.

  • onorificenza alla persona a Lazzaro Lazzarini

    Tipo di memoria: onorificenza alla persona

    Ubicazione: Lazzaro Lazzarini

    Descrizione: Medaglia d’argento al v.m. per l’attività partigiana.

Bibliografia


FAVRETTO Sergio, Resistenza e nuova coscienza civile (Alessandria, 2009, p. 98)

Sitografia


http://www.provincia.asti.it/hosting/moncalvo/boll8htm/lazzaro.htm
Banca dati del partigianato piemontese (http://intranet.istoreto.it/partigianato/dettaglio.asp?id=49367), consultata il 30/10/2017

Fonti archivistiche

Fonti