Rivarone, 17.08.1944

(Alessandria - Piemonte)

Rivarone, 17.08.1944

Rivarone, 17.08.1944
Descrizione

Località Rivarone, Rivarone, Alessandria, Piemonte

Data 17 agosto 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: La mattina del 17 agosto 1944, mentre militi fascisti effettuavano controlli a Rivarone, da una siepe i partigiani spararono e uccisero il brigatista Strina Faliero di anni 17. Per reazione fu rastrellato un gruppo di civili, compresi LAURINI Osvaldo e la sorella Edoarda, sfollati nella zona. Durante un battibecco avuto con l’ufficiale della Gnr Pascale Ennio, LAURINI, che protestava per il fermo ingiustificato dei civili, fu raggiunto da colpi d’arma da fuoco. La versione allora diffusa – inattendibile - fu che LAURINI avesse tentato di fuggire. Il cadavere fu abbandonato sul posto.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: rappresaglia

Estremi e note penali: Ennio Pascale fu processato nel 1947 e condannato a 27 anni di reclusione ma fruì di provvedimenti di clemenza.

Annotazioni: Il gruppo dei militi fascisti intervenuti a Rivarone era comandato da PASCALE Ennio, tenente della Gnr.

Note sulla memoria (per maggiori informazioni vedi la sezione apposita): Il ricordo di Laurini è stato rinverdito nel dopoguerra dal prof. Delmo Maestri, esponente comunista e coetaneo, nel testo Intellettuali e cultura ad Alessandria negli anni ’30-’40.

Scheda compilata da Donato D\'Urso
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2017-10-26 15:01:03

Vittime

Elenco vittime

LAURINI Osvaldo nato in Alessandria il 27 agosto 1919

Elenco vittime civili 1

LAURINI Osvaldo

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Reparto GNR non precisato

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

Brigata nera reparto imprecisato

Tipo di reparto: Brigata Nera

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Ennio Pascale

    Nome Ennio

    Cognome Pascale

    Ruolo nella strage Autore

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Tenente della Gnr.

    Note procedimento Pascale fu processato nel 1947 e condannato a 27 anni di reclusione ma fruì di provvedimenti di clemenza.

    Tipo di reparto fascista Guardia Nazionale Repubblicana

    Nome del reparto Reparto GNR non precisato

Memorie
Bibliografia


D’URSO Donato, Quando la pietà era morta (Roma, 2015, pp. 84-89)
MUSSIO Osvaldo, Una brigata di pianura (Castelnuovo Scrivia, 1976, pp. 41-42)

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti