Piazza di Cimaferle, Ponzone, 18.11.1944

(Alessandria - Piemonte)

Piazza di Cimaferle, Ponzone, 18.11.1944

Piazza di Cimaferle, Ponzone, 18.11.1944
Descrizione

Località Piazza di Cimaferle, Ponzone, Alessandria, Piemonte

Data 18 novembre 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Secondo il diario storico della divisione partigiana Viganò, durante un rastrellamento condotto da militari della San Marco fu catturato Porta Luigi (Franco). “Avendo sdegnosamente rifiutato di indicare al nemico l’ubicazione delle nostre forze, viene barbaramente assassinato sulla piazza di Cimaferle”.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da Donato D\'Urso
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2017-10-23 14:12:21

Vittime

Elenco vittime

PORTA Luigi, nato il 20/04/1924 a PONTI (ALESSANDRIA). Comandante distaccamento della 16a divisione Garibaldi Viganò

Elenco vittime partigiani 1

PORTA Luigi

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Ponti (AL)

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Ponti (AL)

    Descrizione: A Ponti, luogo di nascita, c’è lapide commemorativa di PORTA Luigi.

Bibliografia


Diario storico divisione Viganò (1945, p. 13)

Sitografia


www.isral.it (Guida ai luoghi della memoria)
Banca dati del partigianato piemontese (http://intranet.istoreto.it/partigianato/dettaglio.asp?id=69788)

Fonti archivistiche

Fonti