Bosco Faito, Ceccano, 30.01.1944

(Frosinone - Lazio)

Bosco Faito, Ceccano, 30.01.1944

Bosco Faito, Ceccano, 30.01.1944
Descrizione

Località Bosco Faito, Ceccano, Frosinone, Lazio

Data 30 gennaio 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Antonio Micheli, residente in Colle San Paolo (Ceccano), dove possedeva un generi alimentari con cantina annessa, viene prelevato da militari tedeschi per aver sparato con un fucile dopo il passaggio di alcuni aerei alleati. Le circostanze comunque non sono chiare. E’ il 30 gennaio del 1944. Condotto all’interno dello stabilimento militare BPD di Bosco Faito (al cui interno vi era una guarnigione tedesca), non lontano dalla sua abitazione, qui viene ucciso. Nessuno assiste alla sua esecuzione. Sarà un nipote sedicenne, Giovanni Micheli, ad andare a recuperare il corpo.

Modalità di uccisione: fucilazione

Scheda compilata da Gianluca Coluzzi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2017-07-11 13:47:17

Vittime

Elenco vittime

Antonio Micheli, civile, nato nel 1903 e residente in Colle San Paolo (Ceccano)

Elenco vittime civili 1

Antonio Micheli

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


- Angelino Loffredi, Ceccano Ricorda, Amm. Comunale Ceccano, 1990, pp. 48-49
- Giovanni Ruspandini, Il Mondo Sembrava Fermo, Comune di Ceccano, Ass. Cult. I Fabraterni, 2007, pp. 75-78

Sitografia


Liceo Scientifico e Linguistico di Ceccano, Ceccano e la Guerra 1943/44, 2014, https://liceoceccano.com/2014/05/29/ceccano-e-la-guerra-il-libro/

Fonti archivistiche

Fonti