CITTADELLA, ALESSANDRIA, 20.02.1945

(Alessandria - Piemonte)

CITTADELLA, ALESSANDRIA, 20.02.1945

CITTADELLA, ALESSANDRIA, 20.02.1945
Descrizione

Località Cittadella, Alessandria, Alessandria, Piemonte

Data 20 febbraio 1945

Matrice strage Fascista

Numero vittime 4

Numero vittime uomini 4

Numero vittime uomini adulti 4

Descrizione: Tra la fine del 1944 e l'inizio del 1945 tedeschi e fascisti intensificarono le azioni contro le formazioni GL della provincia. Il 18 febbraio i repubblicani, probabilmente orientati da una spia, piombano a Castellazzo Bormida e, con altri “fuorilegge”, arrestano Luciano Scassi, l'iniziatore del movimento partigiano gielle nella provincia. Condotto ad Alessandria, Scassi è processato il giorno seguente dal Tribunale militare di guerra, convocato con procedura d'urgenza, e l'indomani, il 20 febbraio, viene fucilato alla Cittadella con tre compagni di lotta, Amedeo Buscaglia, suo collaboratore e amico fraterno, Pietro Scaramuzza e il garibaldino Ettore Gino.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: punitivo

Scheda compilata da BARBARA BERRUTI E PAOLO CARREGA
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-16 08:23:36

Vittime

Elenco vittime

Buscaglia Amedeo, 1923
Gino Ettore, 1924
Scaramuzza Pietro, 1922
Scassi Luciano, 1915

Elenco vittime partigiani 4

Buscaglia Amedeo,
Gino Ettore,
Scaramuzza Pietro,
Scassi Luciano

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Alessandria, Cittadella

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Alessandria, Cittadella

Bibliografia


Giampaolo Pansa, Guerra partigiana tra Genova e il Po, Bari, Laterza, 1998, p. 342

Sitografia


http://www.isral.it/web/web/storiedel900/_guida_luoghimemoria.htm/cittadella_Alessandria

Fonti archivistiche

Fonti