Vesime, 10.04.1944

(Asti - Piemonte)

Vesime, 10.04.1944

Vesime, 10.04.1944
Descrizione

Località Vesime, Vesime, Asti, Piemonte

Data 10 aprile 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Nei primi mesi del 1944, nell’Upi della Gnr astigiana agisce un apposito reparto mobile specializzato nella repressione antipartigiana, la cosiddetta “Banda Poggi”, che presto si crea una fama sinistra tra i partigiani e la popolazione ad essi vicina, per le violenze operate ed i numerosi fatti di sangue di cui si rende protagonista. Si tratta di una squadra agguerrita e coesa la cui composizione cambia a seconda delle azioni; ne fanno parte una trentina di militi guidati da Emilio Poggi, un genovese trentatreenne che abita ad Acqui Terme a cui si uniscono occasionalmente nei rastrellamenti anche dirigenti di primo piano della Rsi astigiana. Nel mese di aprile, gli uomini di Poggi si rendono protagonisti di azioni repressive a fianco di militari tedeschi nelle valli Bormida e Belbo, che portano alla cattura di diversi partigiani e sbandati, alcuni dei quali vengono deportati in Germania, e la fucilazione di Giuseppe Penna a Vesime e di Aldo Mazza a Cortemilia.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: indefinita
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da Mario Renosio
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2017-03-20 16:42:36

Vittime

Elenco vittime

Giuseppe Penna, nato a Loazzolo (AT) il 26.07.1920. Fucilato a Vesime il 10.04.1944, partigiano della II Divisione Autonoma Langhe, brigata Belbo.

Elenco vittime partigiani 1

Giuseppe Penna

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Banda Poggi / GNR di Asti

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Emilio Poggi

    Nome Emilio

    Cognome Poggi

    Note responsabile Comandante dell\'omonima squadra

    Tipo di reparto fascista Guardia Nazionale Repubblicana

    Nome del reparto Banda Poggi / GNR di Asti

  • Luigi Franceschini

    Nome Luigi

    Cognome Franceschini

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Podestà di Asti

    Note procedimento Franceschini viene processato dalla Csa di Asti il 22 febbraio 1946 e condannato a 5 anni, 5 mesi e 10 giorni per la partecipazione ai rastrellamenti in valle Bormida; successivamente amnistiato.

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Vesime

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Vesime

    Descrizione: Una lapide in ricordo di Giuseppe Penna è collocata sulla piazza del Municipio di Vesime

Immagini delle memorie di pietra
Bibliografia


N.Fasano, M. Renosio, Un'altra storia. La Rsi nell'Astigiano tra guerra civile e mancata epurazione, Israt, Asti, 2015.

Sitografia


Censimento caduti, in www.israt.it
Censimento monumenti e lapidi, in www.israt.it

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Israt: fondo Anpi