Vesime, 10.04.1944

(Asti - Piemonte)

Vesime, 10.04.1944
Descrizione

Località Vesime, Vesime, Asti, Piemonte

Data 10 aprile 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Nei primi mesi del 1944, nell’Upi della Gnr astigiana agisce un apposito reparto mobile specializzato nella repressione antipartigiana, la cosiddetta “Banda Poggi”, che presto si crea una fama sinistra tra i partigiani e la popolazione ad essi vicina, per le violenze operate ed i numerosi fatti di sangue di cui si rende protagonista. Si tratta di una squadra agguerrita e coesa la cui composizione cambia a seconda delle azioni; ne fanno parte una trentina di militi guidati da Emilio Poggi, un genovese trentatreenne che abita ad Acqui Terme a cui si uniscono occasionalmente nei rastrellamenti anche dirigenti di primo piano della Rsi astigiana. Nel mese di aprile, gli uomini di Poggi si rendono protagonisti di azioni repressive a fianco di militari tedeschi nelle valli Bormida e Belbo, che portano alla cattura di diversi partigiani e sbandati, alcuni dei quali vengono deportati in Germania, e la fucilazione di Giuseppe Penna a Vesime e di Aldo Mazza a Cortemilia.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: indefinita

Scheda compilata da Mario Renosio
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2017-03-20 16:42:36

Vittime

Elenco vittime

Giuseppe Penna, nato a Loazzolo (AT) il 26.07.1920. Fucilato a Vesime il 10.04.1944, partigiano della II Divisione Autonoma Langhe, brigata Belbo.

Elenco vittime partigiani 1

Giuseppe Penna

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Banda Poggi / GNR di Asti

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Emilio Poggi

    Nome Emilio

    Cognome Poggi

    Note responsabile Comandante dell\'omonima squadra

    Tipo di reparto fascista Guardia Nazionale Repubblicana

    Nome del reparto Banda Poggi / GNR di Asti

  • Luigi Franceschini

    Nome Luigi

    Cognome Franceschini

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Podestà di Asti

    Note procedimento Franceschini viene processato dalla Csa di Asti il 22 febbraio 1946 e condannato a 5 anni, 5 mesi e 10 giorni per la partecipazione ai rastrellamenti in valle Bormida; successivamente amnistiato.

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Vesime

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Vesime

    Descrizione: Una lapide in ricordo di Giuseppe Penna è collocata sulla piazza del Municipio di Vesime

Immagini delle memorie di pietra
Bibliografia


N.Fasano, M. Renosio, Un'altra storia. La Rsi nell'Astigiano tra guerra civile e mancata epurazione, Israt, Asti, 2015.

Sitografia


Censimento caduti, in www.israt.it
Censimento monumenti e lapidi, in www.israt.it

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Israt: fondo Anpi