Bracciano, 18 novembre 1943

(Roma - Lazio)

Bracciano, 18 novembre 1943

Bracciano, 18 novembre 1943
Descrizione

Località Bracciano, Bracciano, Roma, Lazio

Data 18 novembre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Il 14 novembre 1943 un maresciallo tedesco giunge arresta a Capranica tre giovani del luogo perché accusati di possedere armi. Il 17 lo stesso maresciallo torna nuovamente nella cittadina assieme ad un reparto di SS e ad un interprete italiano e rastrella altri 18 giovani sardi, tutti avieri datisi alla macchia. Nel pomeriggio i 21 arrestati vengono caricati su camion e portati verso Roma. Arrivati al bivio di Bassano di Sutri, i giovani vengono fatti scendere e 18 di loro vengono uccisi con due raffiche di mitragliatrice. Uno di loro riesce fortunosamente a sopravvivere all’esecuzione. Il giorno successivo, nel territorio di Bracciano, anche gli ultimi due capranichesi vengono fucilati.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: legato al controllo del territorio

Annotazioni: Fino al 07/03/2017 l’episodio era geolocalizzato a Capranica, insieme a quello di Sutri del 17 novembre 1943. Anche l’elenco delle vittime presentava discrepanze rispetto a quello attuale (la scheda è ancora scaricabile all’indirizzo http://www.straginazifasciste.it/wp-content/uploads/schede/Capranica_17_novembre_1943.pdf). A emendare le imprecisioni è stato l’intervento di Maurizio Colognola, che ha chiarito le dinamiche della cattura e dell’uccisione delle 20 vittime e ha inoltre permesso di correggere l'elenco degli avieri sardi, derivante dai documenti conservati nell'Archivio Generale dell'Esercito, che tuttavia pare contenere gli stessi errori riportati nella relazione dei Carabinieri conservata nell'Armadio della Vergogna. Secondo Colognola il problema potrebbe derivare dal fatto che per 5 delle vittime i nomi rimasero a lungo sconosciuti in quanto erano prive dei documenti di identità.

Scheda compilata da Amedeo Osti Guerrazzi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2017-03-07 14:34:46

Vittime

Elenco vittime

1. Andreotti Virgilio
2. Baldi Antemio

Elenco vittime civili 2

Andreotti Virgilio,
Baldi Antemio

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • cippo a Montefosco, Sutri

    Tipo di memoria: cippo

    Ubicazione: Montefosco, Sutri

    Descrizione: Cippo di Montefosco (località nel comune di Sutri in cui avvenne l\'altro eccidio legato a questo)

  • monumento a Sutri

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Sutri

    Descrizione: Mausoleo del cimitero di Sutri

  • lapide a Capranica

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Capranica

    Descrizione: Lapide nel monumento ai caduti di Capranica (in piazza S. Francesco)

  • monumento a Capranica

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Capranica

    Descrizione: Monumento di Capranica alle vittime di questo episodio (in prossimità delle scuole medie)

Bibliografia


Piero Cicalò, Pietro Dettori, Salvatore Muravera, Natalino Piras, Pitzinnos Pastores Partigianos. Eravamo insieme sbandati, Anpi Edizioni, Nuoro, 2012; Bruno Di Porto, La Resistenza nel viterbese, in “Quaderni della Resisenza laziale”, n.3, 1977, pp.9-60

Sitografia


http://www.regione.lazio.it/binary/rl_cultura/tbl_contenuti/Settant_anni_dopo_I_Martiri_di_Sutri_02_Opuscolo.pdf
https://www.youtube.com/watch?v=mjM4Xyq_Ab8 (documentario Rai 3)
http://www.anpi.it/eventi/2308/i-martiri-di-sutri
http://capranicastorica.blogspot.it/2017/02/leccidio-degli-avieri-sardi-un-evento.html

Fonti archivistiche

Fonti

Aussme, fondo N-1/11, b.2132bis