Villa Potenza, Macerata, 18.06.1944

(Macerata - Marche)

Villa Potenza, Macerata, 18.06.1944

Villa Potenza, Macerata, 18.06.1944
Descrizione

Località Villa Potenza, Macerata, Macerata, Marche

Data 18 giugno 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Lo stesso giorno in cui nella contrada Piediripa di Macerata vennero fucilati Pietro Palmieri e il figlio Fernando, in un'altra località, Villa Potenza, fu fucilato Vincenzo Salvucci, che era stato arrestato qualche giorno prima a San Ginesio, dove risiedeva, senza alcun apparente motivo da soldati tedeschi in ritirata.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: ritirata

Scheda compilata da Chiara Donati
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-07-19 21:41:45

Vittime

Elenco vittime

Salvucci Vincenzo, n. S. Ginesio il 06/11/1903, paternità Luigi, qualifica Partigiano caduto, btg. Vera (23/09/1943 – 18/06/1944), riconosciutagli il 15/10/1947 ad Ancona (variazione qualifica da Caduto per rappresaglia.

Elenco vittime civili 1

Salvucci Vincenzo

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a San Ginesio, piazzza A. Gentili

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: San Ginesio, piazzza A. Gentili

    Anno di realizzazione: 1964

    Descrizione: Il nome della vittima è presente nella lapide collocata nel 1964 in piazza Alberico Gentile, a San Ginesio

Bibliografia


AA.VV., Tolentino e la resistenza nel Maceratese, Accademia Filelfica, Tolentino 1964.
F.G. Ghergo, Macerata durante l’occupazione tedesca e la Repubblica Sociale Italiana, in Cultura e società tra il 1915 e il 1970, 1860 al 1915, atti del 37° convegno di studi maceratesi, Tolentino 17-18 novembre 2001, Centro di studi storici maceratesi, Macerata 2003, pp. 207-245.

Sitografia


www.storiamarche900.it/main?p=storia_territorio_macerata

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Centrale dello Statoo, Fondo Ricompart - Ufficio per il servizio riconoscimento qualifiche e per le ricompense ai partigiani, Marche, schedario e pratica n. 15684.
Archivio dell’istituto per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Macerata, Fondo Resistenza, Fascismo, Guerra, RSI, “Caduti partigiani e civili 1943-1991”, b. 9, f. 94.