Campo dell'aviazione, Airasca, 28.06.1944

(Torino - Piemonte)

Campo dell'aviazione, Airasca, 28.06.1944

Campo dell'aviazione, Airasca, 28.06.1944
Descrizione

Località Campo dell'aviazione, Airasca, Torino, Piemonte

Data 28 giugno 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Fuggiti dal campo di aviazione di Airasca, dopo 4 giorni Arrigo Craveia e Giancarlo Bressi vengono catturati e riportati al loro reparto. Alle ore 7,45 del 28 giugno 1944 i due vengono fucilati proprio al campo di aviazione da un plotone di soldati tedeschi.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: punitivo
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da Igor Pizzirusso
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-09-29 08:30:53

Vittime

Elenco vittime

1. Giancarlo Bressi, disertore
2. Arrigo Craveia, nato a Tollegno (BI) il 25/10/1922, disertore, riconosciuto dopo la guerra partigiano della Brigata Sandro Magnone, 43ª Div. Alpina Autonoma Val Sangone

Elenco vittime disertori 2

Giancarlo Bressi,
Arrigo Craveia

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Piero Malvezzi - Giovanni Pirelli (a cura di) Lettere di condannati a morte della Resistenza italiana: 8 settembre 1943-25 aprile 1945, Torino, Einaudi, 2003, p. 85

Sitografia


http://www.ultimelettere.it/?page_id=35&ricerca=378

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio INSMLI, Fondo Malvezzi Piero Lettere dei condannati a morte della Resistenza italiana e europea, b. 7 fasc. 14