Campo dell'aviazione, Airasca, 28.06.1944

(Torino - Piemonte)

Campo dell'aviazione, Airasca, 28.06.1944

Campo dell'aviazione, Airasca, 28.06.1944
Descrizione

Località Campo dell'aviazione, Airasca, Torino, Piemonte

Data 28 giugno 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Fuggiti dal campo di aviazione di Airasca, dopo 4 giorni Arrigo Craveia e Giancarlo Bressi vengono catturati e riportati al loro reparto. Alle ore 7,45 del 28 giugno 1944 i due vengono fucilati proprio al campo di aviazione da un plotone di soldati tedeschi.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: punitivo

Scheda compilata da Igor Pizzirusso
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-09-29 08:30:53

Vittime

Elenco vittime

1. Giancarlo Bressi, disertore
2. Arrigo Craveia, nato a Tollegno (BI) il 25/10/1922, disertore, riconosciuto dopo la guerra partigiano della Brigata Sandro Magnone, 43ª Div. Alpina Autonoma Val Sangone

Elenco vittime disertori 2

Giancarlo Bressi,
Arrigo Craveia

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Piero Malvezzi - Giovanni Pirelli (a cura di) Lettere di condannati a morte della Resistenza italiana: 8 settembre 1943-25 aprile 1945, Torino, Einaudi, 2003, p. 85

Sitografia


http://www.ultimelettere.it/?page_id=35&ricerca=378

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio INSMLI, Fondo Malvezzi Piero Lettere dei condannati a morte della Resistenza italiana e europea, b. 7 fasc. 14