FOSSAMARCIA CASTENASO 08.09.1944

(Bologna - Emilia-Romagna)

FOSSAMARCIA CASTENASO 08.09.1944

FOSSAMARCIA CASTENASO 08.09.1944
Descrizione

Località Fossamarcia, Castenaso, Bologna, Emilia-Romagna

Data 8 settembre 1944

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Barattini fu ucciso l’8 settembre 1944 nella campagna tra Castenaso e Budrio (BO), nei pressi della località Fossamarcia.

Modalità di uccisione: INDEFINITA

Tipo di massacro: punitivo

Annotazioni: - Le fonti non sono concordi nell’indicare le modalità di uccisione di Barattini, né i suoi uccisori: per il Dizionario fu fucilato da fascisti in perlustrazione a Fossamarcia di Castenaso (BO); per Benetti, Broccoli, Ognibene i fascisti, che provenivano da Medicina, fermarono Barattini su via San Vitale, lo portarono in aperta campagna tra via San Vitale e via Zenzalino lo derubarono, lo torturarono e lo uccisero con un colpo alla nuca; per Armide Broccoli invece Barattini fu impiccato dai tedeschi intenzionati a compiere un atto simbolico come monito poiché nella zona i partigiani avevano disarmato un tedesco.
- Secondo Armide Broccoli Barattini non faceva parte del movimento partigiano perché impossibilitato ad abbandonare la madre gravemente malata.

Scheda compilata da ROBERTA MIRA
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-09-26 09:05:16

Vittime

Elenco vittime

Barattini Roberto, nato a Castenaso (BO) il 29/08/1920 o 1924, barbiere. Riconosciuto partigiano nel battaglione Pasquali della 4ª brigata Garibaldi Venturoli dal 18/06/1944 all’08/09/1944.

Elenco vittime partigiani 1

Barattini Roberto

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • monumento a Castenaso (BO), cimitero

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Castenaso (BO), cimitero

    Descrizione: Barattini è sepolto nel sacrario dei caduti partigiani.

  • monumento a Castenaso (BO), Parco della Resistenza

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Castenaso (BO), Parco della Resistenza

    Descrizione: monumento alla Resistenza; sulla targa che ricorda i nomi dei partigiani morti tra il 1943 e il 1945 compare Barattini.

  • lapide a Castenaso (BO), Palazzo comunale

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Castenaso (BO), Palazzo comunale

    Descrizione: Barattini compare sulla lapide che ricorda i partigiani caduti.

  • monumento a Bologna, piazza del Nettuno

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Bologna, piazza del Nettuno

    Descrizione: Barattini è ricordato nel sacrario dei caduti partigiani.

Bibliografia


- Alessandro Albertazzi, Luigi Arbizzani, Nazario Sauro Onofri, Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese (1919-1945), vol. II, Dizionario biografico A-C, Comune di Bologna, Istituto per la storia di Bologna, Bologna, 1985, p. 107.
- Andrea Benetti, Luigi Broccoli, Giorgio Ognibene, Castenaso: un contributo per la conquista della libertà e della democrazia, Edizioni APE, Bologna, 1975, p. 198.
- Armide Broccoli, La resa dei conti, Vangelista, Milano, 1975, pp. 153-154.

Sitografia


- Storia e memoria di Bologna
Barattini Roberto
http://www.storiaememoriadibologna.it/barattini-roberto-478586-persona

- Dipartimento di Storia Culture Civiltà, Università di Bologna, Database dei partigiani dell’Emilia-Romagna:
http://www.storia-culture-civilta.unibo.it/it/biblioteca/fondi-1/partigiani
(schede relative alla provincia di Bologna, ad nomen).

Fonti archivistiche

Fonti