PORTA NUOVA TORINO 10.09.1943

(Torino - Piemonte)

PORTA NUOVA TORINO 10.09.1943

PORTA NUOVA TORINO 10.09.1943
Descrizione

Località Porta Nuova, Torino, Torino, Piemonte

Data 10 settembre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 4

Numero vittime uomini 4

Numero vittime uomini adulti 3

Numero vittime uomini anziani 1

Descrizione: Gli uomini della SS Leibstandarte Adolf Hitler entrano a Torino nel tardo pomeriggio del 10 settembre del 1943. L’esercito ha abbandonato la città poche ore prima, senza opporre resistenza. In breve tempo i tedeschi con un numero ridotto di uomini a disposizione si appropriano di una delle maggiori città industriali italiane e della valle di Susa, strategica per i collegamenti transfrontalieri. La sera i tedeschi giungono a Porta Nuova, la stazione ferroviaria di Torino: una denuncia alla questura recita che «vistisi dileggiati da gruppi di cittadini» rispondono con le armi e feriscono alcuni civili tra i quali una donna e un anziano, che muore prima di raggiungere l'ospedale. Complessivamente i morti per ferite d'arma da fuoco ad opera di soldati germanici sono quattro e undici i feriti.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: violenze legate all’armistizio e all’occupazione del territorio

Scheda compilata da BARBARA BERRUTI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-09-19 12:33:23

Vittime

Elenco vittime

Comba Vittorio, civile, operaio, nato a Coazze (TO) il 13 maggio 1925, residente a Bruino (TO) (viene riconosciuto a posteriore partigiano nel comando della 4 divisione Sap)
Carenzi, Giovanni, legionario della Mvsn, nato il 28 aprile 1909 a Scandolara (CR), non residente a Torino
Levi Amadio, civile, nato a Modena nel 1858, benestante, abitante a Torino
Maccapani, Ivo, civile, apprendista macchinista, nato nel 1924 a Morano sul Po (AL), residente a Torino

Elenco vittime civili 4

Carenzi, Giovanni
Comba Vittorio
Levi Amadio
Maccapani, Ivo

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Città di Torino, Istituto Piemontese per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea, Torino 1938-1945. Una guida per la memoria, Blu Edizioni, Torino, 2003
Una violenza che viene da lontano: stragi naziste in provincia di Torino, Barbara Berruti in 40-45 : guerra e società nella provincia di Torino, a cura di Bruno Maida, Blu edizioni, Torino, 2007
N. Adduci, Gli altri. Fascismo repubblicano e comunità nel Torinese, Franco Angeli, Milano, 2014, p. 70-71
N. Adduci, B. Berruti, L. Boccalatte, G. Minute, Che il silenzio non sia silenzio. Memoria civica dei caduti della Resistenza a Torino, Museo diffuso della Resistenza e Istituto Piemontese per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea, Torino, 2015

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Aistoreto, banca dati del partigianato piemontese, http://intranet.istoreto.it/partigianato/default.asp
AST, Fondo riservato Procura presso il Tribunale di Torino, Fascicoli delle archiviazioni, 1943
ASCT, Scheda Anagrafica