Villa d’Ogna, 14-22-07.1944

(Bergamo - Lombardia)

Villa d’Ogna, 14-22-07.1944

Villa d’Ogna, 14-22-07.1944
Descrizione

Località Villa d’Ogna, Villa d'Ogna, Bergamo, Lombardia

Data 14 luglio 1944 - 22 luglio 1944

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 6

Numero vittime uomini 6

Numero vittime uomini adulti 5

Numero vittime uomini senza informazioni 1

Descrizione: Nel luglio del 1944 si procede faticosamente a costruire un comando unico della brigata Gabriele Camozzi unificando le bande che si trovano in valle Seriana. Il gruppo condotto da Del Bello compie una azione a Gromo procurandosi parecchie armi e ripara poi nella zona di Valzurio. Il 14 luglio la zona viene sottoposta ad un forte rastrellamento condotto da tedeschi e dalla compagnia 612 OP della GNR che si scatenano contro gli abitanti di Valzurio e Villa d’Ogna. Carmelo Baroncelli, catturato mentre sta scendendo dalla zona del Möschel a Villa d’Ogna, e trovato in possesso di due bombe a mano, viene fucilato sul posto. Successivamente viene ferito gravemente il contadino Luigi Pezzoli, finito poi con un colpo di pistola. Nello stesso luogo è catturato e seviziato Guerino Donda, un ragazzo che sta rientrando a casa. Il corpo è poi gettato nella roggia della Festa. Rasini, viene massacrato a colpi di calcio di moschetto e, otto giorni dopo, vengono rintracciati e uccisi i renitenti alla leva Vincenzo Caccia e Giovanni Carissimo.

Modalità di uccisione: fucilazione,uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: incendio di abitazione,sevizie-torture

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da Massimo Fumagalli
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-05-17 22:00:42

Vittime

Elenco vittime

1. Carmelo Baronchelli nato l’8.06.1910 a Villa d’Ogna (BG).
2. Luigi Pezzoli di Giovanni, nato il 27.12.1885.
3. Guerino Donda di Alfredo, nato il 17.10.1915 ad Ardesio (BG).
4. Rasini
5. Vincenzo Caccia di Giuseppe, cl. 1920, nato a Villa d’Ogna (BG).
6. Giovanni Carissimi cl. 1913, nato a Villa d’Ogna (BG).

Elenco vittime civili 3

Luigi Pezzoli,
Guerino Donda,
Rasini

Elenco vittime partigiani 1

Carmelo Baronchelli

Elenco vittime renitenti 2

Vincenzo Caccia,
Giovanni Carissimi

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


GNR, 612. Compagnia OP Macerata

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

Memorie
Bibliografia


Angelo Bendotti , Giuliana Bertacchi, Il difficile cammino della giustizia e della libertà. L’esperienza azionista nella resistenza bergamasca. Il filo di Arianna, Bergamo, 1983.
Giuseppe Belotti, I cattolici di Bergamo nella Resistenza, vol. 1 e vol. 2, Minerva Italica, Bergamo, 1989.
Carrara Gabriele, Villa d’Ogna nel vortice della Resistenza. Diario del partigiano Carmelo, Bergamo, 1987

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

AS Bergamo, fondo Ufficio Patrioti di Bergamo (1945-1947), schedario patrioti, ad nomen.