Foresto Sparso, 20.10.1944

(Bergamo - Lombardia)

Foresto Sparso, 20.10.1944

Foresto Sparso, 20.10.1944
Descrizione

Località Foresto Sparso, Foresto Sparso, Bergamo, Lombardia

Data 20 ottobre 1944

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 3

Numero vittime uomini 3

Numero vittime uomini adulti 3

Descrizione: Il partigiano Vittorio Pasinetti (Alì), ferito gravemente e catturato il 20 ottobre 1944 dopo un combattimento nel corso di un rastrellamento in località Foresto Sparso, è torturato per due ore e poi finito con un colpo alla testa. Nello stesso giorno sono fucilati anche i civili Giovanni Vavassori e il fratello Carlo.

Modalità di uccisione: fucilazione

Violenze connesse: sevizie-torture

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da Massimo Fumagalli
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-05-16 14:57:18

Vittime

Elenco vittime

1. Vittorio Pasinetti nato il 11.11.1918 a Trescore (BG), appartenente alla brigata Francesco Nullo
2. Giovanni Vavassori nato il 22.12.1909 a Foresto Sparso (BG).
3. Carlo Vavassori nato il 4.07.1904 a Foresto Sparso (BG).

Elenco vittime civili 2

Giovanni Vavassori,
Carlo Vavassori

Elenco vittime partigiani 1

Vittorio Pasinetti

Responsabili o presunti responsabili
Memorie
Bibliografia


ANGELO BENDOTTI, Leone Mutti “Fanfulla”. Partigiano legionario, Il filo di Arianna, Bergamo, 2013.

Sitografia


http://www.araberara.it/vecchiosito/archivio/archivio.pdf.2010/araberara.22.ottobre.2010_pdf/38-39.pdf

Fonti archivistiche

Fonti

AS Bergamo, Fondo Ufficio Patrioti di Bergamo (1943-1945), schede, ad nomen