Averara, 19.03.1945

(Bergamo - Lombardia)

Averara, 19.03.1945

Averara, 19.03.1945
Descrizione

Località Averara, Averara, Bergamo, Lombardia

Data 19 marzo 1945

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Alessandro Ambrosioni risulta ucciso da militi fascisti di stanza a San Martino dè Calvi con colpi di pistola sparati a bruciapelo senza alcun motivo apparente. Da escludersi, peraltro, possa anche essere stato sorpreso mentre tentava di raggiungere il confine svizzero, impresa - all’epoca e in quel periodo dell’anno - impossibile dall’alta Valle Brembana a causa dell’impraticabilità dei luoghi.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Scheda compilata da Massimo Fumagalli
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-05-15 16:37:37

Vittime

Elenco vittime

Alessandro Ambrosioni  nato il 27.11.1925 a Averara (BG).

Elenco vittime civili 1

Alessandro Ambrosioni

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Sitografia


http://vallebrembana.org/alpini-alta/storia.html

Fonti archivistiche

Fonti

AS Bergamo, fondo Ufficio Patrioti di Bergamo (1945-1947), schedario patrioti, ad nomen.
Isrec Bergamo, fondo ANPI, schede caduti, ad nomen.