PONTE DEL BITTO MORBEGNO 04.06.1944

(Sondrio - Lombardia)

PONTE DEL BITTO MORBEGNO 04.06.1944

PONTE DEL BITTO MORBEGNO 04.06.1944
Descrizione

Località Ponte del Bitto, Morbegno, Sondrio, Lombardia

Data 4 giugno 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Fermato e fucilato a Morbegno presso il ponte sul Bitto da membri non individuati della Brigata nera locale, nonostante non sia stato colto in possesso di armi. L’episodio si inserisce nel clima di crescente insicurezza e di rivalsa dei fascisti di fronte al rafforzarsi della presenza dei partigiani della 40ª brigata Garibaldi Matteotti nella bassa Valtellina.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: legato al controllo del territorio

Estremi e note penali: Fascicolo CAS So 284 a carico di Begalli Carla e Ricci Scivini Ida, fatte arrestare dal CLN il 27/4/45 a Morbegno con l’accusa di collaborazionismo, da cui saranno assolte i sede processuale.

Scheda compilata da MASSIMO FUMAGALLI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-05-15 08:49:39

Vittime

Elenco vittime

Tonelli Renato nato il 12.10.1921 a Cosio Valtellina (SO).

Elenco vittime civili 1

Tonelli Renato

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Brigata Nera di Morbegno

Tipo di reparto: Brigata Nera

Memorie
Bibliografia


FRANCO CATALANO, La Resistenza nel Lecchese e nella Valtellina, dattiloscritto inedito contenente i risultati di una ricerca coordinata da Franco Catalano negli anni Settanta del secolo scorso, in Fondo Catalano, Istituto di storia contemporanea “Pier Amato Perretta”

Sitografia


http://www.55rosselli.it/progetto%20catalano/pdf%20progetto%20catalano/catalano_web01.pdf.

Fonti archivistiche

Fonti

Issrec, fondo ANPI, schede caduti, ad nomen
ASSo, fondo Corte di Assise Straordinaria, b. 8, fasc. a carico di Begalli Carla e Ricci Scivini Ida