Montelapiano, 15.11.1943

(Chieti - Abruzzo)

Montelapiano, 15.11.1943

Montelapiano, 15.11.1943
Descrizione

Località Montelapiano, Montelapiano, Chieti, Abruzzo

Data 15 novembre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 6

Numero vittime uomini 6

Numero vittime uomini adulti 6

Descrizione: Le avanguardie Alleate giunsero in vista del fiume Sangro l’8 novembre del 1943. Qui i soldati germanici avevano predisposto le linee di difesa per contenere l’avanzata nemica. Alcune azioni inziali in direzione del fiume portarono all’occupazione dei comuni di Casalanguida il 10 novembre e, a sinistra dello schieramento, di Castiglione Messer Marino. I tedeschi furono respinti verso Tornareccio e Archi. Grazie alle molte teste di ponte i reparti angloamericani continuarono, combattendo, a spingersi in profondità fino ad attestarsi sulla riva settentrionale del Sangro. Lungo un suo affluente, il torrente Turcano vennero fucilati il Sergente Maggiore Ermete Scopino, i soldati Cristoforo Marchetti, Giustino e Pietro Piccoli, nonché Carlo Scopino e Sabatino Fantino, tutti originari di Montelapiano, perché trovati in possesso di una pistola automatica e due bombe a mano.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: punitivo
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da Alessandra De Nicola
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-04-20 12:48:49

Vittime

Elenco vittime

1. Scopino Ermete, Giuseppe, Antonio di Alberto Vincenzo nato il 19.12.1914; sergente maggiore.
2. Scopino Carlo di Ermete Scopino nato il 17.04.1896;
3. Fantini Sabatino di Antonio nato il 01.05.1894;
4. Piccoli Giustino di Marziale nato il 31.01.1923; soldato
5. Marchetti Cristofaro, Antonio di Michele nato il 29.12.1912; soldato
6. Piccoli Pietro di Domenico nato il 21.08.1908; soldato

Elenco vittime civili 2

Scopino Carlo,
Fantini Sabatino

Elenco vittime militari 4

Scopino Ermete,
Piccoli Giustino,
Marchetti Cristofaro,
Piccoli Pietro

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • cippo a Villa Santa Maria

    Tipo di memoria: cippo

    Ubicazione: Villa Santa Maria

    Descrizione: Cippo a Villa Santa Maria (CH) per la memoria dei sei trucidati

  • monumento a via San Francesco Caracciolo, Montelapiano

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: via San Francesco Caracciolo, Montelapiano

    Descrizione: Monumento dedicato ai fucilati il 16 novembre 1943 in via San Francesco Caracciolo recante la scritta: “Fucilati sul ponte del torrente Turcano il 16 novembre 1943” SERG.MAGG. ERMETE SCOPINO SOLD. CRISTOFORO MARCHETTI SOLD. GIUSTINO PICCOLI SOLD. PIETRO PICCOLI SABATINO FANTINI CARLO SCOPINO

  • monumento a Viale Cerri, Montelapiano

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Viale Cerri, Montelapiano

    Descrizione: Monumento presso la Villa comunale di Viale Cerri recante la scritta: “Comune di Montelapiano a ricordo dei caduti in guerra”.

Bibliografia


Artese Giovanni, La guerra in Abruzzo e Molise (1943-1944), Edigrafital, Teramo, vol. 1, Le battaglie del Biferno, del Trigno e dell’alto Volturno: l’avanzata dell’VIII Armata fino al fiume Sangro, Carabba, Lanciano 1993.

Lanfranco Fiore, La linea di difesa tedesca e l’avanzata degli alleati sul fronte abruzzese (ottobre-dicembre 1943), in “Rivista Abruzzese di Studi Storici dal fascismo alla Resistenza”, Anno VI n.1, pp.133-161.

Gerhard Schreiber, La Wehrmacht nella battaglia sul fiume Sangro, in Costantino Felice (a cura di), La guerra sul Sangro. Eserciti e popolazione in Abruzzo 1943-1944, Franco Angeli, Milano 1994.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

AUSSME, N.1/11, b.2132 bis