Montefortino, Arcevia, 17.07.1944

(Ancona - Marche)

Montefortino, Arcevia, 17.07.1944

Montefortino, Arcevia, 17.07.1944
Descrizione

Località Montefortino, Arcevia, Ancona, Marche

Data 17 luglio 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Entrambi contadini mezzadri, Luigi Bordi e Domenico Esposto Gasparetti furono fucilati da soldati tedeschi in ritirata il 17 luglio 1944 a Montefortino di Arcevia, senza alcuna apparente ragione.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: ritirata
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da Chiara Donati
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-07-19 10:23:09

Vittime

Elenco vittime

Bordi Luigi, n. ad Arcevia, 31 anni, paternità Tommaso, qualifica Caduto per rappresaglia, riconosciutagli il 23/07/1946 a Macerata-Camerino.
Gasparetti Esposto Domenico, n. ad Arcevia il 23/12/1925, paternità Egidio, qualifica variazione da Partigiano caduto (Gap Arcevia 04/11/1943 – 17/07/1944) a Caduto per rappresaglia, riconosciutagli il 11/06/1946 a Ascoli Piceno.

Elenco vittime civili 2

Bordi Luigi
Gasparetti Esposto

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • onorificenza alla città a

    Tipo di memoria: onorificenza alla città

    Descrizione: Per tutto il sangue versato e le sofferenze patite, al comune di Arcevia fu data la medaglia di bronzo al valor militare.

  • lapide a Arcevia, MOntefortino

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Arcevia, MOntefortino

    Anno di realizzazione: 1944

    Descrizione: I nomi delle vittime sono presenti, accorpati ingiustamente, nel testo della lapide posta sul luogo del noto eccidio, a Montefortino di Arcevia, del 4 maggio 1944.

Bibliografia


Ruggero Giacomini, Una donna sul monte. La partigiana Maria Rossini di Cabernardi e il mistero dei militi scomparsi nella strage del S. Angelo di Arcevia, affinità elettive, Ancona 2012.

Sitografia


www.storiamarche900.it/main?p=storia_territorio_arcevia

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Centrale dello Stato, Fondo Ricompart - Ufficio per il servizio riconoscimento qualifiche e per le ricompense ai partigiani, Marche, schedario e pratica:
n. 3630 (Esposto Gasparetti Domenico);
n. 7634 (Bordi Luigi).