RAGGIO DI MERCATO SARACENO 16.10.1944

(Forlì-Cesena - Emilia-Romagna)

RAGGIO DI MERCATO SARACENO 16.10.1944

RAGGIO DI MERCATO SARACENO 16.10.1944
Descrizione

Località Raggio, Mercato Saraceno, Forlì-Cesena, Emilia-Romagna

Data 16 ottobre 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Il 16 ottobre 1944 Natale Canali e Francesco Ivo Benini stavano rientrando a Mercato Saraceno dopo aver fatto da guida ad una pattuglia di militari Alleati. Alcuni tedeschi di guardia in località Raggio li videro e aprirono il fuoco contro di loro uccidendoli.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rappresaglia
--> Per saperne di più sulle tipologie

Annotazioni: Nella zona era presente la 114ª Jäger Division.

Scheda compilata da ROBERTA MIRA
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-10-11 22:10:50

Vittime

Elenco vittime

- Benini Francesco Ivo, nato a Mercato Saraceno (FC) il 23/10/1927, residente a Bora (FC). Riconosciuto partigiano dell’8ª brigata Garibaldi dal 16/08/1944 al 16/10/1944.
- Canali Natale, nato a Mercato Saraceno (FC) il 01/04/1913, operaio. Riconosciuto partigiano dell’8ª brigata Garibaldi dal 16/08/1944 al 16/10/1944.

Elenco vittime partigiani 2

Benini Francesco Ivo,
Canali Natale

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Raggio di Mercato Saraceno

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Raggio di Mercato Saraceno

    Descrizione: Lapide sul luogo dell’uccisione.

  • luogo della memoria a Bora

    Tipo di memoria: luogo della memoria

    Ubicazione: Bora

    Descrizione: un parco e una via sono intitolati a Canali e Benini.

Bibliografia


- Antonio Mambelli, Diario degli avvenimenti in Forlì e Romagna dal 1939 al 1945, a cura di Dino Mengozzi, Lacaita, Manduria-Bari-Roma, 2003, vol. II, p. 961.

Sitografia


- Dipartimento di Storia Culture Civiltà, Università di Bologna, database dei partigiani dell’Emilia-Romagna:
http://www.storia-culture-civilta.unibo.it/it/biblioteca/fondi-1/partigiani
(schede relative alla provincia di Forlì, ad nomen)

- Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea della provincia di Forlì-Cesena, elenco dei caduti partigiani:
http://www.istorecofc.it/caduti-formazioni-partigiane2.asp
(ad nomen)

Fonti archivistiche

Fonti

- AISRFC, Eccidi, b. 11, fasc. Canali Natale, Benini Ivo.