BAGOLINO 06.10.1944

(Brescia - Lombardia)

BAGOLINO 06.10.1944

BAGOLINO 06.10.1944
Descrizione

Località Bagolino, Bagolino, Brescia, Lombardia

Data 6 ottobre 1944

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 11

Numero vittime uomini 11

Numero vittime uomini adulti 11

Descrizione: Alle 5 del mattino del 6 ottobre 1944, estortane l’ubicazione a un partigiano catturato – che riuscirà poi a fuggire -, i tedeschi sorprendono 8 partigiani, 2 carbonai e il disertore tedesco Walter Kreinski in una baita di Valdorizzo che funge da deposito delle armi della banda partigiana “Dante”.
Vincenzo Rodolini, di guardia alla baita, è subito ucciso con un colpo di pistola in fronte e Walter Kreinski viene gettato nel burrone sottostante dove il giorno seguente sarà ritrovato morto da Primo Scalvini e Mario Pippo Bordiga, appartenenti alla banda “Monte Suello”. Tutti gli altri, dopo essere stati torturati, furono legati uno accanto all’altro in un fienile e dati alle fiamme ancora in vita

Modalità di uccisione: incendio,uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: incendio di abitazione,sevizie-torture

Trattamento dei cadaveri: Occultamento dei cadaveri

Tipo di massacro: punitivo

Scheda compilata da LUIGI BORGOMANERI E IGOR PIZZIRUSSO
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-05-03 14:54:04

Vittime

Elenco vittime

1. Giacomo Baga
2. Placido Bazzani,
3. Giuseppe Bazzani
4. Vincenzo Cariglioli,
5. Guido Fusi,
6. Paolo Guerzoni
7. Walter Kreinski
8. Giacinto Rizzieri,
9. Vincenzo Rodolini,
10. Dante Scalvini, comandante del gruppo partigiano
11. Erminio Scalvini,

Elenco vittime civili 2

Giacomo Baga ,
Paolo Guerzoni

Elenco vittime partigiani 8

Placido Bazzani,
Giuseppe Bazzani
Vincenzo Cariglioli,
Guido Fusi,
Vincenzo Rodolini,
Giacinto Rizzieri,
Dante Scalvini,
Erminio Scalvini

Elenco vittime disertori 1

Walter Kreinski

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Reparto GNR non precisato

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

Brigata nera reparto imprecisato

Tipo di reparto: Brigata Nera

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Bagolino

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Bagolino

    Descrizione: lapide posta dall’Anpi sul fienile della strage.

Bibliografia


Tiziano Ratti, Testimonianza partigiana a Bagolino e nella Valle del Caffaro, a cura dello SPI CGIL e dell'ANPI Provinciale di Brescia 2005
Rolando Anni, Storia della brigata "Giacomo Perlasca", Brescia, Istituto storico della Resistenza bresciana, 1980, p. 117.
Santo Peli. Il primo anno della resistenza. Brescia 1943-1944, BRESCIA: Micheletti, 1994, pp. 69-70.

Sitografia


http://www.anpibrescia.it/public/wp/storia/la-resistenza-a-brescia/
http://www.vallesabbianews.it/notizie-it/(Bagolino,Sal%C3%B2,Valsabbia)-C\'era-anche-Vincenzo-21771.html

Fonti archivistiche

Fonti

BAB, R 70 Italien/28;
Fondazione Micheletti, Notiziari GNR, notiziario del 10 ottobre 1944