MURA, 26.10.1944

(Brescia - Lombardia)

MURA, 26.10.1944

MURA, 26.10.1944
Descrizione

Località Mura, Brescia, Mura, Brescia, Lombardia

Data 26 ottobre 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Durante la rappresaglia di Piazza Rovetta/Piazza della Loggia del 13 novembre 1943, dopo aver ucciso tre persone i fascisti si recano da Mario Donegani, operaio alla Togni, quarantenne, noto antifascista. Colpito da una raffica, Donegani cade e sviene. I fascisti lo ritengono morto e, dopo averlo colpito con dei calci, se ne vanno. Donegani si sveglierà un’ora dopo. Ripresosi, finirà tra i partigiani in Valle Sabbia. Catturato dalle Brigate nere repubblichine nel corso del rastrellamento del 26 ottobre 1944, è arso vivo in un fienile del paese di Mura, in Valsabbia

Modalità di uccisione: incendio

Violenze connesse: incendio di abitazione

Trattamento dei cadaveri: Occultamento dei cadaveri

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da Luigi Borgomaneri e Igor Pizzirusso
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-26 23:40:44

Vittime

Elenco vittime

1. Donegani Mario, Nasce a Brescia l’8 giugno 1900, pittore.

Elenco vittime partigiani 1

Donegani Mario

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Brigata nera reparto imprecisato

Tipo di reparto: Brigata Nera

Memorie
Bibliografia


A. Fappani, Enciclopedia bresciana, Brescia [s.d.], vol. iii, ad nomen;
I. Nicoletto, P. Corsini, G. Sciola (a cura di), Anni della mia vita, Brescia, 1981, pp. 327-8;
M. Zane, Anarchici di quartiere, «Rivista storica dell’anarchismo», gen.-giu. 1995, p. 52.

Sitografia


http://bfscollezionidigitali.org/index.php/Detail/Object/Show/object_id/1508

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Centrale dello Stato, Ministero dell’Interno, Casellario politico centrale, ad nomen;

Fondazione “Luigi Micheletti” – Brescia , Fondo militanti, ad nomen.