Opatje Selo (Opacchiasella), Miren-Kostanjevica (Merna-Castagnevizza), 22.12.1943

(Gorizia / Slovenia - territori situati ora all\'estero)

Opatje Selo (Opacchiasella), Miren-Kostanjevica (Merna-Castagnevizza), 22.12.1943

Opatje Selo (Opacchiasella), Miren-Kostanjevica (Merna-Castagnevizza), 22.12.1943
Descrizione

Località Opatje Selo (Opachiesella), Miren-Kostanjevica (Merna-Castagnevizza), Gorizia / Slovenia, territori situati ora all\'estero

Data 22 dicembre 1943

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 5

Numero vittime uomini 5

Numero vittime uomini senza informazioni 5

Descrizione: Il 22 dicembre 1943 un reparto germanico guidato dalla spia Walter Gherlaschi giunge nel villaggio di Sela, nel comune di Opachiesella, dove da alcuni giorni si era insediata una compagnia partigiana del "Battaglione Triestino". Durante lo scontro rimangono uccisi quattro partigiani, altri tre vengono feriti e presi prigionieri. FRa questi il comandante Armando Miniussi che, riconosciuto dalla spia, viene fucilato davanti la popolazione nella piazza antistante la chiesa del paese.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da Giorgio Liuzzi e Fabio Verardo

Ultimo aggiornamento dei dati: 2018-04-23 13:55:47

Vittime

Elenco vittime

5 partigiani

Elenco vittime partigiani 5

Responsabili o presunti responsabili
Memorie
Bibliografia


Luciano Patat, Percorsi della Memoria Civile. La resistenza nella Provincia di Gorizia, IFSML, Udine, 2005.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti