Lipnik, Koper (Capodistria), 03.10.1943

(Pola - territori situati ora all\'estero)

Lipnik, Koper (Capodistria), 03.10.1943

Lipnik, Koper (Capodistria), 03.10.1943
Descrizione

Località Lipnik, Capodistria, Pola, territori situati ora all\'estero

Data 3 ottobre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 12

Numero vittime uomini 12

Numero vittime uomini senza informazioni 12

Descrizione: La notte del 2 ottobre 1943 reparti tedeschi non identificati rastrellarono quasi tutti i villaggi del Comune di San Dorligo. A Caresana perquisirono tutte le case e incendiarono il paese. Undici uomini più due soldati del Regio Esercito scapparono dal paese per aggregarsi alle forze partigiane. Il 3 ottobre furono catturati sull'altipiano di Lipnik e fucilati. Uno solo riusci miracolosamente a salvarsi e a rientrare a Caresana.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da Giorgio Liuzzi e Fabio Verardo

Ultimo aggiornamento dei dati: 2018-04-23 13:07:07

Vittime

Elenco vittime partigiani 10

Elenco vittime militari 2

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


AA.V V., Un percorso tra le violenze del Novecento nella Provincia di Trie¬ste, IrsmlFVG-Provincia di Trieste, Trieste 2006. Buvoli - F. Cecotti - L. Patat (a cura di), Atlante storico della lotta di liberazione italiana nel Friuli Venezia Giulia: una Resistenza di confine, 1943-1945, Istituto Friulano per la Storia del Movimento di Liberazione - Centro Isontino di ricerca e documentazione storica e sociale L. Gasparini - Istituto Regionale per la Storia del Movimento di Liberazione nel Friuli Venezia Giulia - Istituto Provinciale per la Storia del Movimento di Liberazione e dell’età contemporanea, Udine-Gradisca d’Isonzo-Trieste-Pordenone 2006.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti