CASALE DI MODIGLIANA 05.10.1944

(Forlì-Cesena - Emilia-Romagna)

CASALE DI MODIGLIANA 05.10.1944

CASALE DI MODIGLIANA 05.10.1944
Descrizione

Località Casale, Modigliana, Forlì-Cesena, Emilia-Romagna

Data 5 ottobre 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: All’alba del 5 ottobre 1944 cinque militari tedeschi si presentarono al podere di proprietà di Antonio Tramonti in territorio di Modigliana (FC), asportarono viveri e un vitello e ordinarono al proprietario del podere e ai fratelli Angelo e Gino Liverani, coloni del podere, di seguirli. I tedeschi condussero i tre uomini alla parrocchia di Casale dove li interrogarono, chiedendo anche dove si trovavano il parroco e altri abitanti del luogo. Dopo l’interrogatorio i tre uomini furono costretti a trasportare dei sacchi di biada che i tedeschi requisirono e a caricarli sui mezzi dei militari. Terminato il lavoro, i tedeschi ordinarono a Tramonti di allontanarsi, ma non appena questi ebbe fatto pochi passi gli spararono. Infine ordinarono anche ai fratelli Liverani di incamminarsi verso il cadavere di Tramonti e spararono anche a loro: Angelo Liverani fu colpito a morte, mentre Gino, pur ferito in più parti del corpo, riuscì a fuggire e a nascondersi in un fosso. I tedeschi lanciarono verso di lui anche una bomba a amano, le cui schegge ferirono Gino Liverani, ma l’uomo riuscì a salvarsi.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: furto e-o saccheggio

Tipo di massacro: punitivo
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da ROBERTA MIRA
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-16 18:16:50

Vittime

Elenco vittime

Liverani Angelo, nato a Modigliana (FC) il 10/02/1917, colono. Civile.
Tramonti Antonio, nato a Modigliana (FC) il 09/04/1896, proprietario terriero. Civile.

Elenco vittime civili 2

Liverani Angelo,
Tramonti Antonio,

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • monumento a Casale di Modigliana (FC), sagrato della chiesa:

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Casale di Modigliana (FC), sagrato della chiesa:

    Descrizione: Stele che ricorda Liverani e Tramonti.

Bibliografia


Antonio Mambelli, Diario degli avvenimenti in Forlì e Romagna dal 1939 al 1945, a cura di Dino Mengozzi, Lacaita, Manduria-Bari-Roma, 2003, vol. II, p. 940.
Adler Raffaelli, Guerra e Liberazione. Romagna 1943-1945. Storiografia, Epigrafia, vol. II, Epigrafia, Comitato regionale per le celebrazioni del 50° anniversario della Resistenza e della liberazione Emilia-Romagna, Bologna, 1995, p. 125.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

AISPER, Fondo Commissione parlamentare d’inchiesta sulle cause dell’occultamento di fascicoli relativi a crimini nazifascisti (Armadio della vergogna), 4 Docc. consegnati maggio 2009, 44/1, f. 292, Legione dei carabinieri reali di Bologna, Stazione di Modigliana, Violenze commesse dai tedeschi e dai fascisti durante la loro dominazione, 10/02/1945 e f. 295 dichiarazione di Gino Liverani (fratello di una delle vittime), 29/01/1945.
AISRFC, Eccidi, b. 11, fascicolo Angelo Liverani e Antonio Tramonti.
-CPI, 16/65.