VIA CIVOLI CASCINA 27.07.1944

(Pisa - Toscana)

VIA CIVOLI CASCINA 27.07.1944

VIA CIVOLI CASCINA 27.07.1944
Descrizione

Località Via Civoli, Cascina, Pisa, Toscana

Data 27 luglio 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini anziani 1

Descrizione: Nell’estate del 1944 il fronte passa da Cascina, nazisti e Alleati si affrontano sulla linea dell’Arno e anche per i civili della zona è il momento peggiore della guerra. Il 27 luglio Francesco Seppia stava trasportando un carico di mobilia insieme a certo Renato Burchi di Cascina, per conto della ditta “Signorini”. Giunti in via Civoli i due vennero avvistati da truppe tedesche, le quali spararono un colpo di mitragliatrice in loro direzione. Francesco Seppia venne colpito e subito soccorso da Burchi che era rimasto illeso, che lo adagiò sul ciglio del fossato e provvide poi ad avvertire Signorini, il quale lo fece trasportare provvisoriamente in una casa colonica del luogo e successivamente alla locale Misericordia, dove venne trasferito a un ospedale delle truppe americane all’atto del loro arrivo. Morì però per le ferite riportate.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: legato al controllo del territorio

Note sulla memoria (per maggiori informazioni vedi la sezione apposita): Nessuna memoria della vicenda nella zona.

Scheda compilata da Francesca Gori
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-16 17:58:00

Vittime

Elenco vittime

Seppia Francesco di Serafino, nato a Cascina il 09/04/1887 e ivi residente, coniugato, falegname operaio. Riconosciuto caduto per la liberazione.

Elenco vittime civili 1

Seppia Francesco.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Sitografia


http://www.toscananovecento.it/eGallery/partigiani/view?id=TESEO_446220&tipologia=PER

Fonti archivistiche

Fonti

ASC Cascina, Carteggio generale, b. 65, 1944-1947, Informativa dei CCRR di Cascina su uccisione di Seppia Francesco e Raffati Fiorentina, al Comune di Cascina, del 15 gennaio 1947.
SC Cascina, Scheda individuale di Seppia Francesco.